Non v’ingannate!

Non vi ingannate; le cattive compagnie corrompono i buoni costumi. (1 Corinzi 15:33) Tre volte, nelle sue lettere, l’apostolo Paolo usa l’espressione: “Non v’ingannate”. Questi ammonimenti sono rivolti a credenti. Non è legandoci o associandoci a persone non credenti che le condurremo alla fede. Al contrario, saremo piuttosto noi ad essere trascinati a disonorare il…