Siamo polvere e cenere

Esso ti produrrà spine e triboli, e tu mangerai l’erba dei campi; mangerai il pane col sudore del tuo volto, finché tu ritorni alla terra perché da essa fosti tratto; poiché tu sei polvere, e in polvere ritornerai». (Genesi 3:18-19) A causa della disubbidienza di Adamo, la sentenza di morte è caduta sull’umanità intera. Allora…

Il cielo visto dalla buca di un obice

Infatti le sue qualità invisibili, la sua eterna potenza e divinità, essendo evidenti per mezzo delle sue opere fin dalla creazione del mondo, si vedono chiaramente, affinché siano inescusabili. (Romani 1:20) Nella tasca di un soldato ucciso in Italia durante la seconda guerra mondiale, sono state ritrovate queste righe commoventi: “Oh Dio, io non ti…