Il SIGNORE scruta tutti i cuori e penetra tutti i disegni e tutti i pensieri. Se tu lo cerchi, egli si lascia trovare da te. (1 Cronache 28:9)

Perché sono nato? Da dove vengo? Dove sto andando? Perché sono apparso in questo mondo proprio in quest’epoca? Perché c’è il male, la sofferenza, la morte? Come posso superare il senso d’impotenza e di frustrazione che mi sento dentro, e l’angoscia che spesso mi tormenta? Se c’è una Giustizia suprema non dovrò, un giorno, rendere conto della mia vita?

bibbia_ceiR375A questi interrogativi che mi assillano, ai bisogni più profondi della mia anima, ci sarà pure una risposta! Io la cerco, ma non la trovo. Eppure è assurda l’idea che noi siamo solo un insieme casuale di atomi, un agglomerato di elementi chimici, usciti da un processo biologico e proiettati a caso in un mondo che non ha un senso.

Anche quelli che amo teneramente, dunque, non sarebbero nulla di più! Ma ecco un Libro che, da tanti secoli, dichiara che c’è un Creatore, e che Lui ha qualcosa da dirmi. E’ meraviglioso! D’altronde, chi sarebbe in grado di spiegarmi perché esisto e cosa faccio nel mondo se non Colui che mi ha messo qui?

Questo libro, la Bibbia, dà delle risposte a quelli che decidono di aprirlo, e dà alle loro vite equilibrio e solidità. E’ capitato a me. Ho aperto quel Libro, ho letto la Bibbia e continuo a leggerla. Ogni giorno scopro un pò di più sul mio Creatore. Un Dio grande, giusto, santo e pieno d’amore, che conosce tutto di me e mi rivela che cos’è veramente la vita.

La vera vita è conoscere Lui, il solo vero Dio, e colui che Egli ha mandato, Gesù Cristo (Giovanni 17:3).

Stefano G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia