E una donna di nome Lidia, commerciante di porpora, della città di Tiatira, che adorava Dio, stava ad ascoltare. E il Signore aprì il suo cuore per dare ascolto alle cose dette da Paolo. (Atti 16:14)

Se apri il tuo cuore a qualcuno è perché questa persona gode della tua fiducia: puoi confidarle i tuoi sentimenti più intimi, ma sei anche pronto ad ascoltare il suoi consigli e ad accettare il suo aiuto. Gesù non delude mai. Puoi aprirgli il tuo cuore senza riserve; Lui ne è veramente degno.

1j+ojl1FOMkX9WypfBe43D6kj...OJrhZNkBbOwXs1M3EMoAJtlCYkh...Jj8f84Se non conosci ancora Gesù come tuo Salvatore, apri ora il tuo cuore alla sua grazia. Non nascondergli nulla, vieni a Lui così come sei. Egli ti darà la pace per i peccati che hai commesso nel passato e ti darà sicurezza sul tuo futuro eterno.

Se hai creduto in Lui, se già gli appartieni, dovresti passare ogni giorno dei momenti di intimità con Lui. Riservagli del tempo nelle tue giornate per imparare a conoscerlo meglio attraverso la lettura della sua Parola. Aprigli il cuore con la preghiera.

Crescete invece nella grazia e nella conoscenza del Signore e Salvatore nostro Gesù Cristo. A lui sia la gloria, ora e in eterno. Amen. (2 Pietro 3:18)

Potrebbe succedere che, dopo aver ricevuto il perdono dei peccati tramite la fede in Gesù, a poco a poco la tua fiducia in Lui si indebolisca. I momenti di gioia vicino a Lui forse si sono rarefatti e, poco per volta, la porta del cuore si è chiusa. Ma Gesù non ti abbandona mai, perché ti ama troppo.

Ascolta il suo appello: Ecco, io sto alla porta e busso; se qualcuno ode la mia voce ed apre la porta, io entrerò da lui, e cenerò con lui ed egli con me. (Apocalisse 3:20)

Che felicità sapere che, malgrado gli alti e bassi della nostra vita, il nostro Signore resta sempre fedele e pronto ad ascoltarci e soccorrerci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia