Conformismo o trasformazione?

E non vi conformate a questo mondo, ma siate trasformati mediante il rinnovamento della vostra mente, affinché conosciate per esperienza qual sia la buona, accettevole e perfetta volontà di Dio. (Romani 12:2) Quando ci conformiamo a questo mondo, viviamo a modo nostro. Possiamo essere amabili agli occhi dei nostri fratelli di fede, possiamo essere onesti…

La buona notizia arriva dal cielo

Poiché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. (Giovanni 3:16) Le cattive notizie arrivano al nostro orecchio tutti i giorni, sembrano correre e “rimbalzare”, risuonando per tutto il pianeta. Televisione, radio, carta stampata sono impegnate a diffondere notizie…

Vivere di fede

Avete infatti bisogno di perseveranza affinché, fatta la volontà di Dio, otteniate ciò che vi è stato promesso. «Ancora un brevissimo tempo, e colui che deve venire verrà e non tarderà. E il giusto vivrà per fede; ma se si tira indietro l’anima mia non lo gradisce». (Ebrei 10:36-38) “La vita è dura, sfibrante, a…

Il più grande capolavoro

Rendo grazie al mio Dio ogni volta che mi ricordo di voi, pregando sempre con gioia per voi tutti in ogni mia orazione, per la vostra collaborazione nell’evangelo dal primo giorno fino ad ora, essendo convinto di questo, che colui che ha cominciato un’opera buona in voi, la porterà a compimento fino al giorno di…

Die Reben beschneiden

Jede Rebe an mir, die nicht Frucht trägt, schneidet er ab; eine Rebe aber, die Frucht trägt, schneidet er zurück; so reinigt er sie, damit sie noch mehr Frucht hervorbringt. (Johannes 15,2 NGÜ) Unser Ziel ist, dass wir in Christus bleiben, nicht dass wir Frucht bringen. Jesus hat uns zugesagt, dass wir viel Frucht bringen…

Il creato

Poiché l’Eterno è un Dio grande e un gran Re su tutti gli dèi. Nelle sue mani sono le profondità della terra, e sue sono le alte vette dei monti. Suo è il mare, perché egli l’ha fatto, e la terra asciutta che le sue mani hanno plasmato. Venite, adoriamo e inchiniamoci; inginocchiamoci davanti all’Eterno…

Il cuore più freddo

Quando si trovò nell’avversità, egli implorò l’Eterno, il suo DIO, e si umiliò profondamente davanti al DIO dei suoi padri. Quindi lo pregò e lo supplicò e DIO ascoltò la sua supplica e lo ricondusse a Gerusalemme nel suo regno. Allora Manasse riconobbe che l’Eterno è DIO. (2 Cronache 33:12-13) Alle due estremità del globo…