La pagliuzza e la trave

Perché guardi la pagliuzza che è nell’occhio di tuo fratello e non ti accorgi della trave che è nel tuo occhio? Ovvero, come puoi dire a tuo fratello: “Lascia che ti tolga dall’occhio la pagliuzza”, mentre c’è una trave nel tuo occhio? (Matteo 7:3-4) Ipocriti! Più volte Gesù, benché pieno di bontà, ha pronunciato questa…

Che cos’è il pentimento

Davanti a te ho riconosciuto il mio peccato, non ho coperto la mia iniquità. Ho detto: «Confesserò le mie trasgressioni all’Eterno», e tu hai perdonato l’iniquità del mio peccato. (Salmi 32:5) Il pentimento è la percezione del peccato nel quale noi uomini ci troviamo per natura. E’ il risveglio della coscienza che si volge verso…

Che cosa resterà della nostra vita?

Perciò ci studiamo di essergli graditi, sia che abitiamo nel corpo, sia che partiamo da esso. Noi tutti infatti dobbiamo comparire davanti al tribunale di Cristo, affinché ciascuno riceva la retribuzione delle cose fatte nel corpo in base a ciò che ha fatto, sia in bene che in male. (2 Corinzi 5:9-10) Una sigaretta dimenticata…

Il Pastore divino

Poiché così dice il Signore, l’Eterno: «Ecco, io stesso andrò in cerca delle mie pecore e ne avrò cura. (Ezechiele 34:11) Un gregge di pecore era stato deviato, per un certo tempo, dall’itinerario abituale a causa di lavori di terrazzamento sul percorso che portava al pascolo. Perciò, per qualche giorno, il pastore doveva far passare…

Priscilla e Aquila: la dedizione cristiana

Dopo queste cose Paolo partì da Atene e venne a Corinto. E, trovato un certo Giudeo, di nome Aquila, originario del Ponto, venuto di recente dall’Italia insieme a Priscilla, sua moglie (perché Claudio aveva ordinato che tutti i Giudei partissero da Roma), si recò da loro. (Atti 18:1-2) Priscilla e Aquila sono due cristiani citati…

Le due risurrezioni

Ma questo ti confesso che, secondo la Via che essi chiamano setta, io servo così il Dio dei padri, credendo a tutte le cose che sono scritte nella legge e nei profeti, avendo in Dio la speranza, che anch’essi condividono, che vi sarà una risurrezione dei morti, tanto dei giusti che degli ingiusti. (Atti 24:14-15)…

Preghiamo per i nostri figli

Il sangue vi servirà di segno sulle case dove sarete; quand’io vedrò il sangue, passerò oltre, e non vi sarà piaga su di voi per distruggervi, quando colpirò il paese d’Egitto. (Esodo 12:13) Signore, stanno uccidendo i nostri figli. Li stanno avvelenando nello spirito e nel corpo. Ti preghiamo Signore, come hai protetto i figli…