Che cos’è l’uomo?

O Eterno, che cosa è l’uomo perché te ne curi, o il figlio dell’uomo perché tu ne tenga conto? (Salmi 144:3) Per natura, l’uomo è nemico di Dio, in ribellione aperta contro di lui e, di conseguenza, condannato da lui. E’ morto nelle colpe e nei peccati, schiavo di Satana e del peccato, cieco quanto…

Definition von Disziplin

Wenn ihr also Nöte durchmachen müsst, dann seht darin Gottes Absicht, euch zu erziehen. Er macht es mit euch wie ein Vater mit seinen Kindern. Oder gibt es einen Sohn, der von seinem Vater nicht mit strenger Hand erzogen wird? (Hebräer 12,7 NGÜ) In der Kindererziehung besteht ein wichtiger Unterschied zwischen Disziplin und Strafe. Strafe…

Il comandamento del Padre

Io ti ho glorificato sulla terra, avendo compiuta l’opera che tu mi hai dato da fare. (Giovanni 17:4) L’evangelo di Giovanni presenta Gesù specialmente sotto l’aspetto del Figlio di Dio, creatore dell’universo che gli è sottomesso. Tuttavia anche in questo evangelo Gesù insiste a più riprese sul fatto che Egli è venuto per compiere la…

La parola del nostro Dio

L’erba si secca, il fiore appassisce, ma la parola del nostro DIO rimane in eterno. (Isaia 40:8) “La parola del nostro Dio è immutabile come Lui. Egli non rinnegherà il suo patto e non cambierà nulla alle parole che ha pronunciato; ciascuna delle sue promesse sarà confermata e compiuta. Ma quali sono queste promesse? A…

Investicate le Scritture!

Tutta la Scrittura è divinamente ispirata e utile a insegnare, a convincere, a correggere e a istruire nella giustizia, affinché l’uomo di Dio sia completo, pienamente fornito per ogni buona opera. (2 Timoteo 3:16-17) La Bibbia è il libro di Dio, scritto per far conoscere all’uomo la natura, le perfezioni, la volontà, la salvezza di…

Che cos’è il ravvedimento

Ma ora, passando sopra ai tempi dell’ignoranza, Dio comanda a tutti gli uomini e dappertutto che si ravvedano. (Atti 17:30) Il vero ravvedimento comincia col riconoscere il disordine morale nel quale noi siamo per natura. E’ il risveglio della coscienza che si pone umilmente davanti a Dio. L’uomo che si ravvede porta un giudizio sincero…