Un’abitazione diversa dalle altre

Un bambino di quattro anni comincia ad avere qualche nozione di geografia. “Dove abitano il nonno e la nonna? – A Bologna!”.  “Dove abitano papà e mamma? – A Torino!” Un giorno i genitori, gli chiedono: “Dove abita il Signore Gesù?”. Pensavano che avrebbe alzato il dito per rispondere: “Nel cielo”. Invece egli risponde: “Nella…

Non sono un santo!

Chi usa quest’espressione riconosce di avere qualcosa da rimproverarsi; non ha la pretesa di condurre una vita esemplare come qualcuno che gode di questa reputazione o al cui nome è stato dedicato un giorno nel calendario. Paolo e Timoteo, servi di Gesù Cristo, a tutti i santi in Cristo Gesù che sono a Filippi, con…

Prevenir d’amour

“Tu lui as prévenu de ce que désirait son cœur, Et tu n’as pas refusé ce que demandaient ses lèvres” (Psaume 21:3). À première vue, ce verset de David est un peu déroutant. Le mot «prévenir» est généralement associé à obstacle, et non à une bénédiction. Une traduction moderne serait ici, “Le Seigneur a accordé…

Un’accoglienza inaspettata

Ma Dio manifesta il suo amore verso di noi in questo che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi. Molto più dunque, essendo ora giustificati nel suo sangue, saremo salvati dall’ira per mezzo di lui. Infatti, se mentre eravamo nemici siamo stati riconciliati con Dio per mezzo della morte del suo Figlio, molto…

L’uomo di dolore

Disprezzato e rigettato dagli uomini, uomo dei dolori, conoscitore della sofferenza, simile a uno davanti al quale ci si nasconde la faccia, era disprezzato, e noi non ne facemmo stima alcuna. (Isaia 53:3) Insultato, trascinato davanti ai giudici iniqui, consegnato ai soldati, percosso, coronato di spine, Gesù non ha aperto bocca. Inchiodato su una croce…

Pronto e lento

Poiché tu, o Signore, sei buono e pronto a perdonare, e usi grande benignità verso tutti quelli che t’invocano. (Salmo 86:5) La perfezione di Dio si può vedere attraverso le diverse caratteristiche divine che la Sacra Scrittura cita, comprese quelle che sembrano contradditorie: il nostro Dio è allo stesso tempo pronto e lento. A che…

Il cedro del Libano

Il giusto fiorirà come la palma, crescerà come il cedro del Libano. (Salmo 92:12) Il cedro del Libano è un albero eccezionale, di una stupefacente maestosità, di un profumo penetrante; il suo legno ha una struttura incomparabile. Il suo ambiente ideale è l’alta montagna del Libano dove si sviluppa rigogliosamente. Nella Bibbia il cedro rappresenta…

Nessuna eccezione

Che dunque? Abbiamo noi qualche superiorità? Niente affatto! Abbiamo infatti dimostrato precedentemente che tanto Giudei che Greci sono tutti sotto peccato, come sta scritto: «Non c’è alcun giusto, neppure uno. (Romani 3:9-10) Tutti peccatori. La sentenza divina è solenne. Ma ora, indipendentemente dalla legge, è stata manifestata la giustizia di Dio, alla quale rendono testimonianza…