Gioia o dolore per i tuoi genitori?

Un figlio saggio rallegrerà il padre, ma un figlio stolto è causa di dolore per sua madre. (Proverbi 10:1) E’ una grande benedizione avere genitori credenti. I figli, naturalmente, pensano poco alle sollecitudini dei loro genitori e alle fatiche che affrontano perché i loro figli crescano sani e felici. Anni di sincere preghiere e amorevole…

Un dio a nostra immagine?

Poiché tutti gli dèi delle nazioni sono idoli, ma l’Eterno ha fatto i cieli. (Salmi 96:5) Fin dall’inizio dell’umanità, Dio si è fatto conoscere dagli uomini come il Creatore di tutto, e ha comunicato con loro. Ma il peccato ha ottenebrato la loro intelligenza e gli uomini si sono fabbricati degli idoli di ogni tipo…

Come i bambini

In quel tempo Gesù prese a dire: «Io ti rendo lode, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai savi e agli intelligenti, e le hai rivelate ai piccoli fanciulli. (Matteo 11:25) La preghiera pronunciata da Gesù è una lode indirizzata al Padre. Il motivo di questa lode potrebbe…

Die Gedanken gefangen nehmen

[…] und reissen allen menschlichen Hochmut nieder, der sich gegen die wahre Gotteserkenntnis auflehnt. Das ganze selbstherrliche Denken nehmen wir gefangen, damit es Christus gehorsam wird. (2. Korinther 10,5 NGÜ) Satans fortwährendes Bestreben ist, Ihre Gedankenwelt mit seinen Gedanken zu infiltrieren und seine Lügen gegen Gottes Wahrheiten auszutauschen. Wenn Satan Ihre Gedanken unter Kontrolle bekommt,…

Con il nostro nome

Costui trovò per primo suo fratello Simone e gli disse: «Abbiamo trovato il Messia che, tradotto, vuol dire: “Il Cristo”»; e lo condusse da Gesù. Gesù allora, fissandolo, disse: «Tu sei Simone, figlio di Giona; tu sarai chiamato Cefa, che vuol dire: sasso». (Giovanni 1:41-42) Se una persona che rispettiamo e ammiriamo si ricorda il…