Il regno di Dio o quello del denaro?

Una delle preghiere recitate più sovente nel mondo cristiano è il “Padre nostro”. Contiene questa richiesta: “Venga il tuo regno!” Si fa fatica a credere che esprima il desiderio sincero del nostro povero mondo, quando lo si vede correre verso un tutt’altro regno: quello del denaro. L’avidità del denaro infatti è la radice di tutti…

Frei von Satans Bindungen

Gott ist Licht; bei ihm gibt es nicht die geringste Spur von Finsternis.  (1.Johannes 1,5 NGÜ) Niemand verliert über Nacht die Kontrolle über sein Leben an Satan, sondern es findet ein schrittweiser Prozess der Täuschung und des Eingehens auf seine raffinierte Beeinflussung statt. Gemäß meinen Beobachtungen sind vielleicht 15 Prozent der evangelischen Christen völlig frei…

Il carro funebre e gli autostopisti

In una cittadina di provincia il carro funebre sta tornando dal cimitero. Due giovani interpellano l’autista e chiedono scherzando: C’è posto? – Smettetela, risponde l’uomo, verrà anche il vostro turno; non fate i furbi. Ne ho sepolti di quelli che stavano meglio di voi”. La morte è come una visitatrice imprevista. Disturba l’uomo che amministra…

Il ritorno del Signore

La nostra cittadinanza infatti è nei cieli, da dove aspettiamo pure il Salvatore, il Signor Gesù Cristo, il quale trasformerà il nostro umile corpo, affinché sia reso conforme al suo corpo glorioso, secondo la sua potenza che lo mette in grado di sottoporre a sé tutte le cose. (Filippesi 3:20-21) Gesù ha promesso ai suoi…

Portiamo con noi la nostra aria

Un documentario sul mondo degli insetti presenta, in una breve sequenza, un piccolo ragno di palude chiamato: argironeta. Vive sott’acqua e si costruisce tra le piante acquatiche una specie di capanna per immersioni, tessuta di seta ed impermeabilizzata che riempie d’aria. Periodicamente l’argironeta risale alla superficie per riportarne dell’ossigeno sotto forma di piccole bolle fissate…