Beato l’uomo…il cui diletto è nella legge del Signore, e su quella legge medita giorno e notte. Egli sarà come un albero piantato vicino a ruscelli, il quale dà il suo frutto nella sua stagione, e il cui fogliame non appassisce; e tutto quello che fa, prospererà. (Salmo 1:1-3)

bible1Il libro dei Salmi inizia con un’affermazione piena di intensità e di dolcezza: “Beato l’uomo…”.

Quella beatitudine la troviamo quando leggiamo e meditiamo la Bibbia. Non una lettura distratta, ma una lettura a cui dedicare regolarmente del tempo per meditarla e approfondirla; tempo per riflettere e comprendere ciò che quel messaggio implica per la nostra vita, tempo per metterci all’ascolto di Dio che ci parla.

Come un albero piantato vicino ad un ruscello vive dell’acqua assorbita dalle su radici, il credente vive di quella Parola che nutre i suoi pensieri, vivifica il suo cuore e gli fa portare del frutto alla gloria di Dio.

Il frutto di un albero è un segno visibile di vita; così la vita di Dio nel credente dev’essere visibile. Chi la possiede compie delle opere buone, fa ciò che è giusto e vero, tutte le cose che piacciono a Dio e fanno del bene al prossimo.

Cos’è che orienta i tuoi pensieri verso il bene, e ti dà forza per vivere una vita piena di buoni frutti? E’ la Parola di Dio, che prima di tutto ti offre salvezza, ti dice chi è Dio e qual è il suo progetto per te. La sua Parola ti riempie il cuore ed è la guida per la tua vita. La parola di Dio dirige i tuoi sguardi verso Gesù, che é l’unico ad aver mostrato pienamente i caratteri descritti nel Salmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia