L’ira di Dio si rivela dal cielo contro ogni empietà e ingiustizia degli uomini che soffocano la verità con l’ingiustizia; poiché quel che si può conoscere di Dio è manifesto in loro, avendolo Dio manifestato loro; infatti le sue qualità invisibili, la sua eterna potenza e divinità, si vedono chiaramente fin dalla creazione del mondo essendo percepite per mezzo delle opere sue; perciò essi sono inescusabili, perché, pur avendo conosciuto Dio, non l’hanno glorificato come Dio, né l’hanno ringraziato; ma si sono dati a vani ragionamenti e il loro cuore privo d’intelligenza si è ottenebrato. (Romani 1:20)

dnaLa Bibbia e la scienza, non si contraddicono mai? Forse un giorno la scienza darà una spiegazione a tutti i problemi, rendendo così la Bibbia un libro superato?

La scienza riesce a spiegare, ma solo in parte, il “come” delle cose, anche se non di tutte, ma non riesce a spiegare il perché. La scienza non sa esattamente come si è creato il mondo e tutti gli essere che vivono in esse.

Certo c’è la teoria del big bang e la teoria dell’evoluzione, ma appunto, si tratta solo di teorie, ma non ci sono prove assolute a sostegno di queste teorie. La scienza ha sicuramente contribuito a migliorare la nostra vita materiale con la tecnologia e la medicina, ma grazie a queste strumenti ha pure demolito e continua a farlo la nostra vita spirituale.

Ma non è mai riuscita a spiegare chi siamo veramente e soprattutto non rientra nella sfera spirituale, anche se da qualche anno a questa parte, attraverso la fisica quantistica, stanno cercando di dare una spiegazione scientifica anche alla spiritualità.

La Bibbia ci parla in primo luogo di Dio, il Creatore dei cieli, della terra e tutto ciò che c’è in essa. Ci parla del rapporto personale che Lui vuole instaurare con ogni essere umano tramite la fede in Gesù Cristo.

Nella Bibbia troviamo anche la storia dell’umanità, di popoli, nazioni, regni e imperi dei quali troviamo riscontro nella storia e nell’archeologia e attraverso le profezie sappiamo anche quale sarà il futuro di questa terra e degli uomini che la occupano. Ma purtroppo sono pochi gli scienziati a capire che nella Parola di Dio c’è la soluzione dei misteri del mondo.

Poiché il mondo non ha conosciuto Dio mediante la propria sapienza, è piaciuto a Dio, nella sua sapienza, di salvare i credenti con la pazzia della predicazione. (1 Corinzi 1:21)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia