Perle preziose

Considerate una grande gioia, fratelli miei, quando vi trovate di fronte a prove di vario genere, sapendo che la prova della vostra fede produce costanza. (Giacomo 1:2-3) L’ostrica da perla” è abbastanza rara e vive solo in alcune zone del nostro pianeta, il processo che permette a questo mollusco di “produrre perle” si compie nei…

Conformismo o trasformazione?

E non vi conformate a questo mondo, ma siate trasformati mediante il rinnovamento della vostra mente, affinché conosciate per esperienza qual sia la buona, accettevole e perfetta volontà di Dio. (Romani 12:2) Quando ci conformiamo a questo mondo, viviamo a modo nostro. Possiamo essere amabili agli occhi dei nostri fratelli di fede, possiamo essere onesti…

Il lavoro quotidiano

Fratelli, ognuno rimanga presso Dio nella condizione in cui è stato chiamato. (1 Corinzi 7:24) Il lavoro quotidiano, per quanto penoso e opprimente possa essere, a casa o in fabbrica, in ufficio, in laboratorio, nei campi, è comunque per tutti una scuola salutare, se sappiamo svolgerlo sotto lo sguardo di Dio. Il lavoro non dovrebbe…

Dove guardi?

Questa infatti è la volontà di colui che mi ha mandato: che chiunque viene alla conoscenza del Figlio e crede in lui, abbia vita eterna, e io lo risusciterò nell’ultimo giorno. (Giovanni 6:40) Un grande pittore teneva un certo numero di pietre preziose sul suo cavalletto. I colori degli zaffiri, degli smeraldi e dei rubini,…

Il gigante vinto

Come dunque avete ricevuto Cristo Gesù, il Signore, così camminate in lui, 7 essendo radicati ed edificati in lui, e confermati nella fede come vi è stato insegnato, abbondando in essa con ringraziamento. (Colossesi 2:6-7) Nel Colorado si trovano alberi fra i più grandi del pianeta. Ma alcuni sono a terra, rovesciati. Uno di questi,…

Perseveranza spirituale

Io invoco l’Eterno che è degno di essere lodato, e sono salvato dai miei nemici. (2 Samuele 22:4) Ho incontrato Noel quando stava iniziando a disintossicarsi dalla droga; aveva creduto in Cristo e voleva diventare un Suo buon discepolo. Un giorno ammise: “All’inizio che ho creduto mi sentivo debole e sentivo il bisogno di dipendere…

Perché a volte non capiamo?

E disse all’uomo: “Ecco, temere il Signore, questo è sapienza, e fuggire il male è intelligenza”». (Giobbe 28:28) Anche da parte di chi legge o viene istruito nella Parola vi sono delle condizioni perché questa sia compresa, goduta, messa in pratica. Se nel nostro cuore si annidano pensieri cattivi, invidie, gelosie, rancori, fantasie impure, La…