L’alfabeto greco

«Io sono l’alfa e l’omega», dice il Signore Dio, «colui che è, che era e che viene, l’Onnipotente». (Apocalisse 1:8) Poiché in verità vi dico: finché non siano passati il cielo e la terra, neppure un iota o un apice della legge passerà senza che tutto sia adempiuto. (Matteo 5:18) “Alfa” è la prima lettera…

Raggi della gloria di Gesù Cristo

Tu sei più bello di tutti i figli degli uomini; le tue labbra sono ripiene di grazia, perciò DIO ti ha benedetto in eterno. (Salmi 45:2) Lo costituirò pure mio primogenito, il più eccelso dei re della terra. (Salmi 89:27) Il mio diletto è bianco e vermiglio, e si distingue fra diecimila. (Cantico 5:10) La…

Dio reso visibile

Nessuno ha mai visto Dio; l’unigenito Dio, che è nel seno del Padre, è quello che l’ha fatto conoscere. (Giovanni 1:18) Molti dicono con leggerezza “Dio? Io non l’ho mai visto”. Chi potrebbe, in realtà, guardare in faccia colui che ha detto: «Tu non puoi vedere il mio volto, perché l’uomo non può vedermi e vivere».…

Il primo giorno della settimana

Quando lo vidi, caddi ai suoi piedi come morto. Ma egli mise la sua mano destra su di me, dicendomi: «Non temere! Io sono il primo e l’ultimo, e il vivente; io fui morto, ma ecco sono vivente per i secoli dei secoli, amen; e ho le chiavi della morte e dell’Ades. (Apocalisse 1:17-18) Dopo…

Un semplice riferimento cronologico?

Ecco, tu concepirai e partorirai un figlio, e gli porrai nome Gesù. Questi sarà grande e sarà chiamato Figlio dell’Altissimo, e il Signore Dio gli darà il trono di Davide, suo padre. (Luca 1:31-32) Noi utilizziamo un riferimento cronologico universale: “Gesù Cristo”. Storici, politici e scienziati, utilizzano tutti lo stesso riferimento: collocano gli avvenimenti  “avanti”…