Navigazione celeste

Tutti coloro che navigano a vela conoscono bene la navigazione celeste, che consiste nell’orientarsi in base alla posizione delle stelle. Cosa succederebbe se ogni sera le stelle assumessero una posizione diversa? Non potrebbero più essere dei punti di riferimento. Anche in ambito morale esistono dei punti di riferimento che non sta a noi fissare, perché,…

La regola

In quel tempo, non c’era re in Israele; ognuno faceva quello che gli pareva meglio. (Giudici 21:25) Cosa penseremmo di un’azienda che produce componenti in serie, de le dimensioni dei pezzi prodotti variassero a seconda dell’ora del giorno o della fantazia degli operai che li producono? E’ evidente che non sono le regole che devono…

Meditare secondo la Bibbia

Fammi comprendere la via dei tuoi comandamenti, e io mediterò sulle tue meraviglie. (Salmi 119:27) Meditare significa raccogliersi in una lunga e profonda riflessione; vuol dire concentrarsi su un soggetto per riflettere. Il credente è invitato a meditare sui testi della Bibbia con lo scopo di lasciarsi penetrare dai pensieri di Dio, per assimilarli e…

Dio si rivela

A chi mi vorreste assomigliare e uguagliare, a chi mi vorreste paragonare quasi fossimo simili? (Isaia 46:5) Puoi tu scandagliare le profondità di Dio? Puoi tu penetrare la perfezione dell’Onnipotente? (Giobbe 11:7) Non dobbiamo pensare di poter scoprire Dio con i nostri mezzi. Egli è infinitamente al di là di ogni nostro pensiero. Ma un…

Il ruolo dell’Antico Testamento

Voi investigate le Scritture, perché pensate di aver per mezzo di esse vita eterna; ed esse sono quelle che testimoniano di me. (Giovanni 5:39) Un uomo si avvicina allo stand dove si vende la Bibbia e chiede: “Perché proponete l’Antico Testamento? A cosa ci serve, visto che già conosciamo la salvezza? Noi conosciamo Gesù e…

Bene e male

Tutti si sono sviati, tutti sono corrotti, non c’è nessuno che faccia il bene, neppure uno. (Salmi 53:3) Come sapere che cos’è il bene e che cos’è il male? Quel è il punto di riferimento? Chi ha autorità per decidere che cosa è bene e che cosa è male? I ragionamenti umani non sono utili…

Leggiamo la Bibbia

Beato l’uomo che non cammina nel consiglio degli empi, non si ferma nella via dei peccatori e non si siede in compagnia degli schernitori, ma il cui diletto è nella legge dell’Eterno, e sulla sua legge medita giorno e notte. Egli sarà come un albero piantato lungo i rivi d’acqua, che dà il suo frutto…

Dio ha parlato e parla ancora

Ma voi che abbandonate l’Eterno, che dimenticate il mio santo monte, che preparate una mensa per Gad e riempite la coppa di vino drogato per Meni, vi destino alla spada; cadrete tutti per la strage, perché quando ho chiamato non avete risposto, quando ho parlato non avete dato ascolto, ma avete fatto ciò che è…

La predicazione non giovò a nulla

Poiché a noi come a loro è stata annunciata una buona notizia; a loro però la parola della predicazione non giovò a nulla non essendo stata assimilata per fede da quelli che l’avevano ascoltata. (Ebrei 4:2) Se fai parte di coloro che hanno letto la Bibbia e non ne hanno tratto alcun beneficio, devi sapere…

La Parola di Dio è vivente

Avendo purificato le anime vostre con l’ubbidienza alla verità per giungere a un sincero amor fraterno, amatevi intensamente a vicenda di vero cuore, perché siete stati rigenerati non da seme corruttibile, ma incorruttibile, cioè mediante la parola vivente e permanente di Dio. (1 Pietro 1:22-23) “La Parola vivente e permanente di Dio”. Questa espressione è…