“Sono un credente ma non praticante!” si sente talvolta dire. Che cosa penseresti di qualcuno che dicesse: sono pianista, ma non suono questo strumento? Questa dichiarazione sarebbe la prova evidente che quella persona non è un pianista. E un credente che non pratica ciò che professa di credere, non è un credente. Poiché la fede senza opere è morta.

Infatti, come il corpo senza lo spirito è morto, così anche la fede senza le opere è morta. (Giacomo 2:26)

un-paesaggio-immerso-nel-verdeMa che cosa significa “praticare”? E forse andare in chiesa qualche volta all’anno, rispettare certi riti e certe tradizioni, adempiere a tutti i riti religiosi comunemente imposti?

No! E’ avere una relazione con Gesù. La fede è credere ciò che Dio dice, sul nostro passato, sul nostro presente e sul nostro avvenire, accettare tutte le sue parole con totale fiducia ed agire in conseguenza.

Io sono la vite, voi siete i tralci. Colui che dimora in me e nel quale io dimoro, porta molto frutto; perché senza di me non potete far nulla. Se uno non dimora in me, è gettato via come il tralcio, e si secca; questi tralci si raccolgono, si gettano nel fuoco e si bruciano. (Giovanni 15:5-6)

La fede e le opere di fede sono inseparabili. Questa vita vicino a Gesù comincia con un reale incontro con Lui. Si traduce concretamente con la lettura della Bibbia, la preghiera e col desiderio di condividere volontariamente i propri beni con chi è in difficoltà, col desiderio di parlare di Gesù e di ubbidire liberamente a ciò che Egli ci chiede.

Il Vangelo dice che “l’albero si conosce dai frutti”: Così, ogni albero buono fa frutti buoni, ma l’albero cattivo fa frutti cattivi. (Matteo 7:17)

O fate l’albero buono e buono pure il suo frutto, o fate l’albero cattivo e cattivo pure il suo frutto; perché dal frutto si conosce l’albero. (Matteo 12:33)

Ciascuno deve porsi la domanda: sono un albero buono o cattivo? Sono un vero credente o mi manca questo legame vitale con Cristo?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia