Salvezza

Di che cosa hai bisogno?

E Gesù disse loro: «Io sono il pane della vita; chi viene a me non avrà mai più fame e chi crede in me non avrà mai più sete. Ma io ve l’ho detto: voi mi avete visto, ma non credete. Tutto quello che il Padre mi dà verrà a me; e colui che viene a me, io non lo caccerò fuori, perché io sono disceso dal cielo, non per fare la mia volontà, ma la volontà di colui che mi ha mandato. (Giovanni 6:35-38)

Ognuno risponderà a modo suo: di riacquistare la salute, di un lavoro stabile, di un’abitazione comoda, dell’affetto del coniuge, del successo dei figli negli studi, di una pensione sicura, di disponibilità finanziaria più consistente ecc. Le risposte varieranno all’infinito a secondo delle angustie e delle preoccupazioni degli uni e degli altri.

Questi desideri molto evidenti pesano ogni giorno su di te e spesso non sai cosa fare. Alcuni verranno risolti, altri, ahimè, non troveranno soluzione. Al di là di tutti questi problemi, indubbiamente non trascurabili, c’è un bisogno di cui forse non hai ancora risentito la necessità imperiosa, un bisogno che, una volta soddisfatto, ti porterebbe la pace e la tranquillità nell’anima, il riposo dello spirito e la gioia nel cuore.

E’ il bisogno di perdono, punto di partenza di relazione con Dio che ti ama e vuole fare di te un suo figlio. Tocca a te fare il primo passo, che si chiama pentimento. Basta uno sguardo di fede verso Gesù e conoscere la vera liberazione. Ciò non significa che tutti i tuoi problemi saranno risolti nell’istante stesso, ma, a partire da quel momento, essi saranno nelle Sue mani e Lui saprà rispondervi a modo Suo ed al momento opportuno, per la tua maggiore felicità.

Ma cercate prima il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno sopraggiunte. (Matteo 6:33)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *