vita eterna

Domande fondamentali: La morte, e dopo?

In verità, in verità vi dico: Chi ascolta la mia parola e crede a colui che mi ha mandato, ha vita eterna, e non viene in giudizio, ma è passato dalla morte alla vita. (Giovanni 5:24)

La morte: il termine fa paura perché ci ricorda una realtà inevitabile per tutti, un appuntamento che, ogni giorno che passa, si avvicina inesorabilmente. Ma la domanda fondamentale, posta fin dalla notte dei tempi, rimane questa: Cosa ci sarà dopo la nostra vita terrena? Al riguardo sono state proposte diverse idee.

  • Ci sarà il nulla per tutti: non esisterà più niente per nessuno.
  • Ci sarà il paradiso per tutti, poiché Dio che è amore, salverà tutti gli uomini.
  • Ci sarà la reincarnazione: diversi cicli di vita e di morte, ma niente di definitivo.

Tutt’altra è la risposta che troviamo nella Bibbia, quella vera, data da Dio, che sa ogni cosa. Lui, che è il Creatore, è l’unico che può rivelare il proprio piano riguardo l’uomo.

E come è stabilito che gli uomini muoiano una sola volta, e dopo ciò viene il giudizio, ..(Ebrei 9:27)

Morire una volta, qualsiasi idea riguardo alla reincarnazione è totalmente esclusa. Ma poi viene il giudizio, e a questo riguardo vi sono soltanto due alternative.

  • O Un’eternità lontano da Dio, nel rimorso e nei tormenti, per quelli che durante la loro vita hanno rifiutato la salvezza in Gesù Cristo.

Chi crede nel Figlio ha vita eterna, ma chi non ubbidisce al Figlio non vedrà la vita, ma l’ira di Dio dimora su di lui. (Giovanni 3:36)

  • Oppure un’eternità con Dio, nella felicità e nel riposo, per quelli che hanno creduto in Gesù Cristo, nella Sua morte e nella Sua risurrezione per il perdono dei peccati.

Ho scritto queste cose a voi che credete nel nome del Figlio di Dio, affinché sappiate che avete la vita eterna e affinché continuiate a credere nel nome del Figlio di Dio. (1 Giovanni 5:13)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *