Fede

Essere spaventati

Io ho cercato l’Eterno, ed egli mi ha risposto e mi ha liberato da tutti i miei spaventi. (Salmi 34:4)

L’uomo è spesso spaventato da quanto lo circonda. Ha paura di tutto ciò che è ignoto per la sua vita e, spesso, si aggrappa a qualsiasi illusione nella speranza di vedere affievolire la sua paura. L’uomo ha bisogno delle certezze per vivere.

Ha bisogno di un buon lavoro per garantirsi una vita serena; ha bisogno di una buona macchina per muoversi tranquillamente senza problemi; ha bisogno di una famiglia che gli stia intorno e che lo faccia sentire amato; ha bisogno di un buon stato di salute per vivere una buona vecchiaia e di tante cose ancora. Ha bisogno di essere circondato da sicurezze che gli diano quella tranquillità materiale, che gli permetterà di dormire sonni sereni tutte le notti della sua vita.

Ma la vita non è così. Quello che sono le certezze di oggi possono divenire le incertezze di domani. Chi confida nell’uomo e nella materialità delle cose, spesso può trovarsi in determinate condizioni che non aveva preventivato ed avere bisogno di aiuto.

E da chi può venire l’aiuto se non da Dio solo? Quando tutto e tutti ci hanno abbandonato, solo allora ci rendiamo conto che Dio è accanto a noi. Dio è colui che ci protegge e ci guida. Dio rimane nell’ombra e aspetta che sia tu ad invocare il Suo aiuto. E, nel momento del bisogno, Lui è pronto a darti quell’aiuto necessario a non avere paura del domani perché il tuo Dio provvederà a tutto quello di cui hai bisogno e ti darà la pioggia nella stagione giusta e al tempo necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *