Fede per piacere a Dio

Ora senza fede è impossibile piacergli, perché chi si accosta a Dio deve credere che egli è, e che egli è il rimuneratore di quelli che lo cercano. (Ebrei 11:6)

L’invito divino è avere fede per piacere a Dio! Chi è senza fede non è gradito al Signore. La fede è la base della speranza ed è la piena fiducia delle cose che non si vedono. Molte volte Gesù esortò ad avere fede in Lui, in Dio Padre, ed Egli si aspetta che i Sui discepoli siano uomini e donne di “fede operante”.

Quando Gesù tornerà per rapire la Sua Chiesa, la vorrà trovare che esercita la fede, che opera per la Sua gloria.

Non vendicherà Dio i suoi eletti che gridano a lui giorno e notte. Tarderà egli forse a intervenire a loro favore? Sì, io vi dico che li vendicherà prontamente. Ma quando il Figlio dell’uomo verrà, troverà la fede sulla terra?». (Luca 18:7-8)

Leave a Reply