I giovani e i loro problemi

Come può un giovane rendere la sua via pura? Custodendola con la tua parola. (Salmi 119:9)

Le trasformazioni del mondo in cui viviamo sono rapide e radicali. I giovani si meravigliano delle abitudini e dei modi di pensare dei loro genitori, e li definiscono “di un’altra epoca”. Le persone di una certa età si preoccupano nel vedere come si sviluppano la violenza, l’immoralità, lo spirito d’indipendenza.

Eppure, nonostante la loro aria spesso spavalda, i giovani desidererebbero che, almeno ogni tanto, gli adulti li ascoltassero e cercassero di capire i loro problemi e le loro aspirazioni.

Non è sempre facile affrontare e risolvere i malintesi e le incomprensioni tra generazioni. Però c’è sempre e per tutti un termine di paragone infallibile, una guida sicura: è la rivelazione di Dio, la Bibbia.

La tua parola è una lampada al mio piede e una luce sul mio sentiero. (Salmi 119:105)

Nel corso della nostra vita si alternano momenti buoni e cattivi, ma la luce della Parola di Dio è sempre la stessa. Essa è capace di guidare chiunque ripone in Dio la propria fiducia e vuole “rendere pura la sua via”, rifiutando tutto ciò che è disonesto e ambiguo in modo che il Signore sia onorato. Solo il messaggio spirituale e morale della Bibbia è vero, immutabile, attuale.

Cari giovani, noi adulti possiamo sbagliare nel darvi dei consigli sul vostro orientamento professionale, sulle vostre compagnie o sul vostro matrimonio, ma non vi intralceremo mai quando vi incoraggiamo a fare le vostre scelte in accordo con la Parola di Dio. Non lasciate passare neppure un giorno senza leggerla e senza pregare, neppure un momento senza averla presente nella vostra mente e nel vostro cuore.

Leave a Reply