Potenza di Dio

Il cervello

Ecco, Dio è potente, ma non disprezza alcuno; è potente nella forza della sua sapienza. (Giobbe 36:5)

“Il cervello umano è la meraviglia più grande di tutto il creato. Quest’organo di appena 1500 grammi di peso contiene più cellule nervose di quanti siano gli uomini sulla terra: più di 10 miliardi, un numero favoloso. Ogni cellula nervosa è collegata alle altre centinaia di piccole ramificazioni.

Le informazioni scambiate costantemente all’interno del cervello sono, nello stesso tempo, più numerose delle comunicazioni che si effettuano in un grande agglomerato, il numero di connessioni in un solo cervello supera quello delle stesse di una galassia. Ce ne sarebbero più di mille miliardi!

Al mondo non esiste nessun computer né centrale telefonica in grado di ammassare e scambiare tante informazioni in un volume così piccolo” (S. Pfeifer).

L’intelligenza è un dono prodigioso del cui buon uso siamo responsabili. Per questo non dobbiamo essere senza intelligenza, ma dobbiamo comprendere quale sia la volontà del Signore.

Non siate perciò disavveduti, ma intendete quale sia la volontà del Signore. (Efesini 5:17)

La volontà di Dio è che giungiamo tutti alla salvezza per la fede in Cristo Gesù e che con una certezza piena, possiamo dire: “Ma noi sappiamo che il Figlio di Dio è venuto e ci ha dato intendimento, affinché conosciamo colui che è il Vero; e noi siamo nel Vero, nel suo Figlio Gesù Cristo; questo è il vero Dio e la vita eterna” (Giovanni 5:20).

Il cervello non si accontenta semplicemente di riconoscere visualmente le immagini. E’ nel cosiddetto “centro del linguaggio”, in cui la frase viene analizzata alla luce di informazioni precedentemente accumulate, che le parole rivestono il loro significato adeguato.

Questo centro ha una capacità fenomenale. Contiene decine di migliaia di parole con tutte le loro sfumature. Ma avviene ancora altro, determinate parole e proposizioni destano in noi sentimenti positivi o negativi. Spesso fanno persino riaffiorare immagini impresse nel più profondo di noi stessi.

Così ogni parola mette in opera una quantità impressionante di informazioni suscettibili di essere richiamate in una frazione di secondo per essere trasmesse al nostro essere cosciente.

Quando la voce di Dio si rivolge con la Sua Parola ed il Suo Spirito alla tua coscienza, come reagisci? E’ questa una voce da te udita molto spesso ed a cui hai resistito fino ad ora? Possano avere per te tutto il loro significato i termini che Egli impiega nella Sua Parola! Lasciati convincere da Lui!

La Sua bontà ti spinge al pentimento. Il Suo amore ti invita a venire a Gesù per avere la vita eterna ed una parte felice con Lui nel cielo per l’eternità.

È lo Spirito che vivifica; la carne non giova a nulla; le parole che vi dico sono spirito e vita. (Giovanni 6:63)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *