Crescita spirituale

Il gigante vinto

Come dunque avete ricevuto Cristo Gesù, il Signore, così camminate in lui, 7 essendo radicati ed edificati in lui, e confermati nella fede come vi è stato insegnato, abbondando in essa con ringraziamento. (Colossesi 2:6-7)

Nel Colorado si trovano alberi fra i più grandi del pianeta. Ma alcuni sono a terra, rovesciati. Uno di questi, un tempo magnifico, è stato studiato attentamente. I botanici ritengono che avesse raggiunto la dimensione adulta già ai tempi in cui Cristoforo Colombo scoprì l’America. E’ stato possibile verificare che fu colpito da fulmini quattordici volte. Nel corso dei secoli aveva subito l’impeto di innumerevoli tempeste.

Aveva sempre resistito ai venti furiosi della zona. Ma cosa lo aveva buttato a terra? Semplicemente dei minuscoli insetti che, anno dopo anno, avevano roso le radici e la base del suo tronco. Così un giorno, il gigante è caduto, vinto da nemici quasi invisibili.

Non succede a volte che dei cristiani, crollino all’improvviso, sia moralmente che spiritualmente? Le cause reali della loro caduta non sono sempre grandi prove o difficoltà enormi o peccati gravi, ma l’azione lenta e frequente di piccole cause apparentemente insignificanti: la ricerca di popolarità, un brutto carattere non tenuto sotto controllo, del risentimento, l’incapacità di perdonare, l’invidia, la disonestà, un vizio apparentemente innocuo, o qualche piccola deformazione della verità accompagnata dalla negligenza nella lettura della Bibbia e nella preghiera …

Ma a differenza di quell’albero caduto per sempre, un credente ha sempre la possibilità di rialzarsi; però deve confessare a Dio ciò che lo ha allontanato da Lui e abbandonare le cose che non vanno. Solo così può ritrovare la gioia di una buona relazione col Signore. Ricordiamoci sempre che la vita cristiana non è fatta solo di grandi cose, ma anche di tanti piccoli dettagli nei quali ci è pure richiesto di essere fedeli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *