Il mio piano sussisterà

L’Eterno fa tutto ciò che gli piace, in cielo e in terra, nei mari e in tutti gli abissi. (Salmi 135:6)

Se Dio dirige veramente la storia e la controlla, perché non impedisce il dilagare del male? Perché non fa trionfare la Sua giustizia e sopporta un mondo in un tale stato morale? Questo si spiega con la Sua grande pazienza verso l’umanità.

Il Signore non ritarda l’adempimento della sua promessa, come alcuni credono che egli faccia, ma è paziente verso di noi, non volendo che alcuno perisca, ma che tutti vengano a ravvedimento. (2 Pietro 3:9)

La storia ha un senso, essa segue il piano di Dio. Tutto si compirà all’ora stabilita. Dio interverrà per mettere fine alla gestione malvagia e irresponsabile della terra da parte dell’uomo; questo tempo è vicino.  Ciò che Dio fa riguardo alla terra concerne il Suo Figliolo Gesù Cristo, che verrà a stabile il Suo regno per il bene dell’umanità intera.

Durante una trasmissione televisiva, recentemente, alcuni scienziati discutevano sul futuro di questa umanità e quant’era triste udire delle persone intelligenti confrontare ogni sorta di punti di vista … ma sbagliando completamente strada! Essi non avrebbero dovuto fare altro che tendere la mano per afferrare il Libro e aprirlo.

La Bibbia, la Parola di Dio, è una lampada che brilla in un luogo oscuro e che annuncia, fin dall’alba dell’umanità, ciò che sarà alla fine dei tempi. Dio ha dato dei segni che annunciano questa fine.

Voi però state attenti; ecco, io vi ho predetto ogni cosa. (Marco 13:23)

E noi pure, che siamo informati chiaramente, non siamo forse responsabili di mettere la nostra vita in accordo con la Parola di Dio?

Ricordate le cose passate di molto tempo fa, perché io sono Dio e non c’è alcun altro; sono DIO e nessuno è simile a me, che annuncio la fine fin dal principio, e molto tempo prima le cose non ancora avvenute, che dico: “Il mio piano sussisterà e farò tutto ciò che mi piace”, che chiamo dall’est un uccello da preda e da una terra lontana l’uomo che eseguirà il mio disegno. Sì, ho parlato e lo farò avvenire; ne ho formato il disegno e lo eseguirò. (Isaia 46:9-11)

Leave a Reply