Or un uomo di DIO venne da Eli e gli disse: «Così parla l’Eterno: Non mi sono io forse rivelato alla casa di tuo padre, quando essi erano in Egitto schiavi della casa del Faraone? (1 Samuele 2:27)

Tutti primo o poi s’interrogano sull’esistenza di Dio, e spesso gli uomini si confrontano su questo argomento. Gli uni sostenendo scoperte d’avanguardia da parte della scienza per contestare l’intervento di un creatore. Gli altri invocando le catastrofi e le ingiustizie per affermare: “Non esiste il buon Dio…”

bible1Purtroppo queste discussioni non porteranno mai a niente, la domanda “Dio esiste?” è mal posta! Sarebbe sicuramente più utile chiedersi se Dio si è rivelato. Infatti, ci sentiamo poco coinvolti dal fatto che Dio esista o no, se lo riteniamo estraneo o indifferente a quando ci accade. Viceversa, se si è rivelato, se ha parlato, siamo tenuti a tener conto di ciò che ha detto.

Come fare a sapere se si è rivelato e cosa ha detto, dove trovare questo tipo di informazioni? Per sapere se si è rivelato e cosa ha detto è necessario informarsi circa ciò che dice la Bibbia, ma generalmente coloro che rifiutano di credere difficilmente hanno fatto uno sforzo serio per leggerla e comprenderla.

A questo punto sorge spontanea una domanda: “Vuoi veramente informarti e leggere la Bibbia per farti una tua opinione, oppure preferisci credere e prendere per oro colato tutto ciò che altri ti raccontano sulla Bibbia e il suo significato?” Come potresti fare una recensione su un libro mai letto?

Prova a leggerla con obiettività e senza pregiudizi e potresti scoprire, non solo che Dio esiste e che si è rivelato, ma anche l’infinito amore che Dio a per te.

Dio, dopo aver anticamente parlato molte volte e in svariati modi ai padri per mezzo dei profeti, in questi ultimi giorni ha parlato a noi per mezzo di suo Figlio, che egli ha costituito erede di tutte le cose, per mezzo del quale ha anche fatto l’universo. (Ebrei 1:1-2)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia