Sono stato crocifisso con Cristo: non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me! La vita che vivo ora nella carne, la vivo nella fede nel Figlio di Dio il quale mi ha amato e ha dato se stesso per me. (Galati 2:20)

Il termine “fede” è spesso usato impropriamente. Quasi tutti dichiarano di avere fede in qualcuno o qualcosa; nella scienza, per esempio. Altri poi non esitano a dire: “Io ho fede solo in me stesso“! Altri ancora considerano la fede cristiana come una credenza semplicistica e senza fondamento.

La Bibbia dichiara la forza e la sostanza della fede: La fede è certezza di cose che si sperano, dimostrazione di realtà che non si vedono. (Ebrei 11:1)

Essa non dipende da cose visibili; è convinzione fondata su ciò che Dio ha detto: La fede dunque viene dall’udire, e l’udire viene dalla parola di Dio. (Romani 10:17)

bibbiaEssa ci fa accogliere con fiducia e sottomissione le verità che rivela, e si traduce poi in azioni concrete e coerenti. La vera fede è l’assoluta convinzione che Gesù Cristo è Dio, che è morto crocifisso, che è risuscitato ed è asceso al cielo, e che ben presto tornerà per portare con sé tutti quelli che avranno creduto in Lui.

La fede è l’unico mezzo per sfuggire alla perdizione eterna. E’ l’unico mezzo per essere accettati da Dio: Ora senza fede è impossibile piacergli, perché chi si accosta a Dio deve credere che egli è, e che egli è il rimuneratore di quelli che lo cercano. (Ebrei 11:6)

Perché non credere a ciò che Dio dichiara equivale a considerarlo bugiardo: Chi crede nel Figlio di Dio ha questa testimonianza in sé; chi non crede a Dio, lo ha fatto bugiardo, perché non ha creduto alla testimonianza che Dio ha reso circa suo Figlio. (1Giovanni 5:10)

Mediante la fede siamo resi giusti: Giustificati dunque per fede, abbiamo pace presso Dio per mezzo di Gesù Cristo, nostro Signore, per mezzo del quale abbiamo anche avuto, mediante la fede, l’accesso a questa grazia nella quale stiamo saldi e ci vantiamo nella speranza della gloria di Dio. (Romani 5:1-2)

Il nostro cuore è purificato: Dio, che conosce i cuori, ha reso loro testimonianza, dando loro lo Spirito Santo, proprio come a noi; e non ha fatto alcuna differenza tra noi e loro, avendo purificato i loro cuori mediante la fede. (Atti 15:8-9)

La nostra vita è al sicuro: Benedetto sia il Dio e Padre del Signor nostro Gesù Cristo, il quale nella sua grande misericordia ci ha rigenerati a una viva speranza per mezzo della risurrezione di Gesù Cristo dai morti, per un’eredità incorruttibile, incontaminata e immarcescibile, conservata nei cieli per voi, che dalla potenza di Dio mediante la fede siete custoditi, per la salvezza che sarà prontamente rivelata negli ultimi tempi. (1 Pietro 1:3-5)

Mediante la fede, il credente è reso capace di compiere delle opere che Dio gradisce. Essere salvati mediante la fede è un dono di Dio: Voi infatti siete stati salvati per grazia, mediante la fede, e ciò non viene da voi, è il dono di Dio, non per opere, perché nessuno si glori.(Efesini 2:8-9).

Egli lo concede anche a te. Chiediglielo con convinzione, e ricordati che rifiutare la salvezza che Dio offre in dono significa essere perduti, per sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia