Speranza

La tua speranza non sarà distrutta

Il tuo cuore non porti invidia ai peccatori, ma continui sempre nel timore dell’Eterno; poiché c’è un futuro, e la tua speranza non sarà distrutta. (Proverbi 23:17-18)

Marco aveva solo otto anni e il cancro gli stava rubando la vita; i medici non davano alcuna speranza, il corpo andava via via debilitandosi, ma quando uscì dalla camera, sul suo visto c’era una luce speciale. La madre gli chiese da dove venisse lo splendore che c’era sul suo volto e il bambino rispose che aveva conosciuto una persona davvero eccezionale.

Il giorno dopo gli fecero una tac e … i medici sembravano impazziti, entravano ed uscivano da quella stanza gridando: “Non c’è niente, niente. Il tumore sembra scomparso nel nulla!”.

In quel preciso istante il bambino fu condotto dai genitori e prima che loro potessero esprimere qualcosa, disse: “Quell’uomo mi ha chiesto cos’era che mi faceva male ed io gli ho risposto che non era tanto il corpo, quanto la consapevolezza che i miei giorni stessero per terminare. Così mi ha sorriso e mi ha detto di andare perché per me c’era un avvenire!”.

Sabbiamo bene che la cosa peggiore per un uomo è non avere speranze per il suo futuro: disoccupazione, povertà, angoscia e malattia, stanno letteralmente spegnendo la nostra vita. Ci vorrebbe un miracolo, dicono molti, ebbene quel miracolo è avvenuto! Un uomo ha dato la sua vita per darci un futuro, un avvenire degno di figli di re, che nessuna circostanza può cambiare.

Egli ha il potere di guarire e di liberare, di amare e di salvare tutti quelli che si lasciano aiutare. Il Suo nome è Gesù Cristo il Signore. Non lasciarti più turbare e depredare da satana, ma offri la tua vita a Cristo e la tua speranza non sarà svilita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *