Dove dimora Dio?

Ma ora ne desiderano una migliore, cioè quella celeste; perciò Dio non si vergogna di essere chiamato il loro Dio, perché ha preparato loro una città. (Ebrei 11:16) Una tenda eretta nel deserto, poi un tempio magnifico costruito a Gerusalemme; tali erano le dimore in cui Dio abitava in mezzo al suo popolo. Ma quella…

Dettagli

La parabola del gran convito – Le scuse

Ma tutti allo stesso modo cominciarono a scusarsi. Il primo gli disse: “Ho comprato un podere e devo andare a vederlo; ti prego di scusarmi”. E un altro disse: “Ho comprato cinque paia di buoi e vado a provarli; ti prego di scusarmi”. Un altro ancora disse: “Ho preso moglie e perciò non posso venire”.…

Dettagli

Dio ha parlato e parla ancora

Ma voi che abbandonate l’Eterno, che dimenticate il mio santo monte, che preparate una mensa per Gad e riempite la coppa di vino drogato per Meni, vi destino alla spada; cadrete tutti per la strage, perché quando ho chiamato non avete risposto, quando ho parlato non avete dato ascolto, ma avete fatto ciò che è…

Dettagli

L’avvertimento trascurato

Guardate di non rifiutare colui che parla, perché se non scamparono quelli che rifiutarono di ascoltare colui che promulgava gli oracoli sulla terra, quanto meno scamperemo noi, se rifiutiamo di ascoltare colui che parla dal cielo, la cui voce scosse allora la terra, ma che ora ha fatto questa promessa, dicendo: «Ancora una volta io…

Dettagli

Wenn dein Glaube ,daneben‘ ist

Denn unser Leben hier auf der Erde ist ein Leben des Glaubens, noch nicht ein Leben des Schauens. (2. Korinther 5,7 NGÜ) Als mein Sohn Karl etwa zehn Jahre alt war, brachte ich ihm das Golfspielen bei. Ich schenkte ihm einen Schläger und ein paar Golfbälle und nahm ihn mit auf den Golfplatz. Karl legte…

Dettagli