Che cos’è il pentimento

Davanti a te ho riconosciuto il mio peccato, non ho coperto la mia iniquità. Ho detto: «Confesserò le mie trasgressioni all’Eterno», e tu hai perdonato l’iniquità del mio peccato. (Salmi 32:5) Il pentimento è la percezione del peccato nel quale noi uomini ci troviamo per natura. E’ il risveglio della coscienza che si volge verso…

Dettagli

Il Pastore divino

Poiché così dice il Signore, l’Eterno: «Ecco, io stesso andrò in cerca delle mie pecore e ne avrò cura. (Ezechiele 34:11) Un gregge di pecore era stato deviato, per un certo tempo, dall’itinerario abituale a causa di lavori di terrazzamento sul percorso che portava al pascolo. Perciò, per qualche giorno, il pastore doveva far passare…

Dettagli