Sofferenze e insuccessi

Avete seminato molto, ma avete raccolto poco; mangiate, ma non fino a saziarvi; bevete, ma non fino a soddisfare la sete; vi vestite, ma nessuno sta al caldo; chi guadagna un salario, lo guadagna per riporlo in una borsa forata. (Aggeo 1:6) Molte persone hanno tanti motivi di sofferenza e cercano un po’ di sollievo in ogni…

Dettagli

Das Unrecht ordnen

Dadurch, dass ihr reiche Frucht tragt und euch als meine Jünger erweist, wird die Herrlichkeit meines Vaters offenbart. (Johannes 15,8 NGÜ) Wie können Sie wissen, ob Sie vom Heiligen Geist oder von Ihrer eigenen Natur geleitet werden? Ganz einfach. Richten Sie Ihren Blick auf Ihr Verhalten. Wenn Sie in einer bestimmten Situation mit Liebe, Freude,…

Dettagli

La mia esperienza

Ora avviene il giudizio di questo mondo; ora sarà cacciato fuori il principe di questo mondo; e io, quando sarò innalzato dalla terra, attirerò tutti a me». (Giovanni 12:31-32) “E’ stato durante un trasferimento, sballottato sulla piattaforma di un veicolo militare nel corso di manovre, che ho letto per la prima volta il racconto della…

Dettagli

Dio, sorgente dell’amore

Carissimi, amiamoci gli uni gli altri, poiché l’amore è da Dio e chiunque ama è nato da Dio e conosce Dio. Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore. (1 Giovanni 4:7-8) “L’amore è da Dio”. La sua sorgente è in Lui, perché “Dio è amore” Infinitamente più elevato di tutto ciò…

Dettagli

Il linguaggio della natura

I cieli raccontano la gloria di Dio e il firmamento dichiara l’opera delle sue mani. (Salmi 19:1) Ai nostri giorni, molte voci si levano in favore della salvaguardia della natura. L’abbiamo tutti saccheggiata, in questi ultimi decenni! Ma quanto si è sensibili al linguaggio della natura? E’ un linguaggio senza parole, è il linguaggio della…

Dettagli

Vivere per colui che ci ha salvati

Perché se siamo fuor di senno, è per Dio, e se siamo di buon senno, è per voi; infatti l’amore di Cristo ci costringe, perché siamo giunti a questa conclusione: che uno solo morì per tutti, quindi tutti morirono; e ch’egli morì per tutti, affinché quelli che vivono non vivano più per se stessi, ma…

Dettagli

Vita da “diva”

Dalida era una cantante italo-francese molto nota, adulata dalle folle. La sua carriera professionale fu un grandissimo successo, ma il 03 Maggio 1987, mise fine ai suoi giorni lasciando questo messaggio: “Perdonatemi; la vita mi è insopportabile”. Come capire una fine tanto triste per una persona, di origine modesta, che era diventata una diva, sommersa…

Dettagli