Quello che si ode

Due amici camminavano in una via frequentata e rumorosa di una città soleggiata dell’Italia meridionale. Una chiese: “Senti il canto del grillo?” – “In un simile baccano?” – rispose l’altro. Il primo, zoologo, aveva l’orecchio esercitato a percepire i rumori della natura. Non rispose all’amico, ma lasciò cadere in terra una moneta. Subito parecchie persone…

Dettagli

La cosa più importante

Nel febbraio del 1990, subito dopo il campionato di sci di fondo di Norvegia. Uno sciatore sconosciuto di un paesino della cosa occidentale del paese ha vinto per la seconda volta la medaglia d’oro. E’ diventato l’eroe di quella competizione. Tutti i giornali vogliono saperne di più su quel giovane che ha battuto tutti i…

Dettagli

Den Sinn und das Denken umprogrammieren

Bemüht euch daher um ein klares, nüchternes Denken und um Selbstbeherrschung. Setzt eure ganze Hoffnung auf die Gnade, die euch bei der Wiederkehr von Jesus Christus erwartet. (1. Petrus 1,13 NL) Weil wir körperlich lebendig, aber geistlich tot in diese Welt kamen, wohnte Gott nicht in unserem Leben und wir kannten auch seinen Willen nicht.…

Dettagli

Il Big Bang

Da dove viene l’Universo? Cose si è formato? Che cosa c’era prima? Perché, dalla scala cosmica a quella delle particelle elementari, c’è ordine e non il disordine? L’uomo si è posto queste domande da sempre e in tutte le civiltà. La teoria scientifica chiamata “teoria del Big Bang” dice, in sintesi, che l’universo si è…

Dettagli

Venir à sa table

Une vieille chanson biblique a une signification profonde pour moi. Celle-ci dit: “Jésus a un festin / Où les saints de Dieu sont nourris / Il invite son peuple élu, venez dîner.” Quelle perspective passionnante: Le Seigneur a un festin aux cieux pour ses disciples! Jésus dit à ses disciples, “C’est pourquoi je dispose du…

Dettagli