Ingoranza pericolosa

O Eterno, fammi conoscere la mia fine e quale sia la misura dei miei giorni; fa’ che io sappia quanto sono fragile. (Salmi 39:4) Sul muro di una vecchia fattoria situata in un altopiano delle Alpi francesi, si può ancora leggere la data, 1828, seguita da un’iscrizione che tradotta, suona così: “Sono vivo… ma non…

Dettagli

Siete qui

Così dice l’Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa». (Geremia 6:16) E’ un quarto d’ora che gira, cercando la direzione da seguire in quella città sconosciuta, alle prese…

Dettagli

Qual è il mio peso?

Getta sull’Eterno il tuo peso, ed egli ti sosterrà; egli non permetterà mai che il giusto vacilli. (Salmi 55:22) Nel suo libro allegorico “Il pellegrinaggio del cristiano”, John Bunyan descrive in che modo l’uomo può essere liberato dal peso dei suoi peccati. Egli ne è completamente liberato quando arriva alla croce del Calvario e si…

Dettagli

Lo stesso Dio

«A chi dunque mi vorreste assomigliare, perché gli sia pari?», dice il Santo. (Isaia 40:25) Sempre più spesso vengono promosse riunioni di confronto e di preghiera che raggruppano persone appartenenti a religioni diverse. Si dice che, in fin dei conti, adoriamo tutti lo stesso Dio… Ma siamo proprio sicuri che il Dio adorato nelle varie…

Dettagli