Dio, il grande dimenticato

Stracciate il vostro cuore e non le vostre vesti e tornate all’Eterno, il vostro DIO, perché egli è misericordioso e pieno di compassione, lento all’ira e di grande benignità, e si pente del male mandato. (Gioele 2:13) Durante la consegna di un premio, il celebre scrittore Aleksandr Solzenicyn, pronunciò queste parole: “Ho consacrato circa 50…

Dettagli

Che cosa significa vivere?

Qual è l’uomo che desidera la vita, e che ama lunghi giorni per vedere il bene? (Salmo 34:12) Ogni essere umano, attraverso la nascita, riceve la vita con tutto ciò che essa racchiude di prodigioso e di incomprensibile; essa è fragile e dipendente dall’ambiente, ma molto preziosa. Ciascuno di noi, anche se fin dalla nascita…

Dettagli

Selbstbeherrschung

Die Frucht hingegen, die der Geist Gottes hervorbringt, besteht in … Selbstbeherrschung.. (Galater 5,22-23 NGÜ) Sehr oft kommt das Bedürfnis, unsere Kinder im Griff zu haben, daher, dass wir irrtümlicherweise glauben, unsere Identität und unser Wert hänge vom Verhalten unserer Kinder ab. Denken Sie einmal darüber nach: Wenn Ihr Selbstwert von Menschen und äußeren Umständen…

Dettagli

Ingoranza pericolosa

O Eterno, fammi conoscere la mia fine e quale sia la misura dei miei giorni; fa’ che io sappia quanto sono fragile. (Salmi 39:4) Sul muro di una vecchia fattoria situata in un altopiano delle Alpi francesi, si può ancora leggere la data, 1828, seguita da un’iscrizione che tradotta, suona così: “Sono vivo… ma non…

Dettagli

Siete qui

Così dice l’Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa». (Geremia 6:16) E’ un quarto d’ora che gira, cercando la direzione da seguire in quella città sconosciuta, alle prese…

Dettagli