Tutti sono privi della gloria di Dio

Ora però, indipendentemente dalla legge, è stata manifestata la giustizia di Dio, della quale danno testimonianza la legge e i profeti: vale a dire la giustizia di Dio mediante la fede in Gesù Cristo, per tutti coloro che credono – infatti non c’è distinzione: tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio –…

Dettagli

Le tre ore dell’espiazione

E, verso l’ora nona, Gesù gridò a gran voce: «Elì, Elì, lamà sabactàni?», cioè: «Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?» (Matteo 27:46) Questo passo rievoca una scena d’innegabile solennità. E’ limitata nel tempo: tre ore, tre ore al centro dell’eternità. Accade in quel momento ciò che non si era mai visto: Gesù Cristo,…

Dettagli

La famiglia di Dio

Chi non ha sognato di ricostruire il proprio albero genealogico risalendo più indietro possibile? L’informatica permette oggi di ritrovare dei parenti lontani. Può essere interessante conoscere le nostre origini. Tuttavia esiste una famiglia alla quale è vitale appartenere. E’ la famiglia di Dio. Vedete quale amore il Padre ha profuso su di noi, facendoci chiamare…

Dettagli

La morte è vinta

Inizio dicembre 2002: le ceneri di Alessandro Dumas sono trasferite nel Panteon di Parigi. Il celebre scrittore è così il 70° personaggio onorato dalla Repubblica francese. Eppure, gli uomini più grandi passano, come le pagine che voltiamo di un libro. Tutti gli uomini sono uguali di fronte alla morte, che è la prova della colpevolezza…

Dettagli

Regala una Bibbia

Ma, anche se doveste soffrire per la giustizia, beati voi! «Or non abbiate di loro alcun timore e non vi turbate», anzi santificate il Signore Dio nei vostri cuori e siate sempre pronti a rispondere a vostra difesa a chiunque vi domandi spiegazione della speranza che è in voi con mansuetudine e timore, avendo una…

Dettagli

Un corpo estraneo

Or qualcuno della folla gli disse: «Maestro, di’ a mio fratello che divida con me l’eredità». Ma egli gli disse: «O uomo, chi mi ha costituito giudice e arbitro su di voi?». (Luca 12:13-14) Uno degli errori più diffusi è pensare che l’Evangelo abbia come scopo il cambiamento della società. Certo, se tutti lo accettassero,…

Dettagli

Unser Fürsprecher

Er (Christus) ist durch seinen Tod zum Sühneopfer für unsere Sünden geworden, und nicht nur für unsere Sünden, sondern für die der ganzen Welt. (1. Johannes 2,2 NGÜ) Als Mandy mich eines Tages aufsuchte, schien sie ihr Leben im Griff zu haben. Sie arbeitete aktiv in ihrer Gemeinde mit. Sie hatte ihren alkoholabhängigen Vater noch…

Dettagli