Vergogna del Vangelo?

Infatti io non mi vergogno dell’evangelo di Cristo, perché esso è la potenza di Dio per la salvezza di chiunque crede, del Giudeo prima e poi del Greco. (Romani 1:16) Come si può avere vergogna di una buona notizia? L’Evangelo, che significa buona notizia, non è riservato ai deboli di mente, ai sempliciotti. L’apostolo Paolo…

Dettagli

La firma del Creatore

I cieli raccontano la gloria di Dio e il firmamento dichiara l’opera delle sue mani. (Salmo 19:1) Un astronauta di ritorno dallo spazio ha esclamato: “Non ho incontrato Dio”. Un filosofo ha detto un giorno: “Dio è morto”. Lo scienziato Einstei, più modesto, ha dichiarato: “Per mezzo della matematica so che Dio esiste, ma non…

Dettagli

Gettarsi nel vuoto

Finché il paracadutista non si getta nel vuoto, non può sentire le funi del paracadute che lo sostiene e lo porta. Occorre prima fare il salto, con fiducia, per constatare solo in seguito di essere portati. Rimetti la tua via nell’Eterno, confida in lui, ed egli opererà. Egli farà risplendere la tua giustizia come la…

Dettagli

Su che scala stai salendo?

Marcello occupa un posto importante tra i dirigenti in un’impresa multinazionale. Ha cinquant’anni, è rispettato e persino invidiato. Però in un’intervista riconosce lucidamente: “Sono arrivato alla sommità della scala, ma l’avevo appoggiata contro il muro sbagliato“! «Vanità delle vanità», dice il Predicatore; «Vanità delle vanità; tutto è vanità». Che vantaggio ha l’uomo da tutta la…

Dettagli

Comunicare

O Dio, deposita la mia cauzione presso di te; se no, chi altro vorrebbe porgermi la mano? (Giobbe 17:3) Comunicare, vale a dire, essere in relazione con qualcuno, scambiarsi informazioni, condividere impressioni, confidare cose intime, è un bisogno vitale per ogni essere umano. L’essenza di comunicazione con il prossimo produce un sentimento di solitudine estrema,…

Dettagli

Disperazione e rimedio

Quanto a me, nel mio smarrimento dicevo: «Io sono stato allontanato dalla tua presenza»; ma tu hai udito la voce delle mie suppliche quando ho gridato a te. (Salmo 31:22) Quando un uomo è disperato, non sa più cosa fare. Come leggiamo in questo versetto, Davide si sentiva escluso dallo sguardo di Dio. Che cosa…

Dettagli