Saper ringraziare

Infatti le sue qualità invisibili, la sua eterna potenza e divinità, essendo evidenti per mezzo delle sue opere fin dalla creazione del mondo, si vedono chiaramente, affinché siano inescusabili. Poiché, pur avendo conosciuto Dio, non l’hanno però glorificato né l’hanno ringraziato come Dio, anzi sono divenuti insensati nei loro ragionamenti e il loro cuore senza…

Dettagli

Il prezzo di una decisione

Se vieni meno nel giorno dell’avversità, la tua forza è molto poca. (Proverbi 24:10) Alcuni sono del parere che la fede nel Signore Gesù risolva ogni problema. Dicono: “Quando ti converti e credi, ti andrà tutto bene”. Ma la Bibbia non parla così. I Tessalonicesi, ad esempio, che si erano convertiti dagli idoli a Dio…

Dettagli

Die Wahrheit erkennen

„Legt dem Wirken des Heiligen Geistes nichts in den Weg! Geht nicht geringschätzig über prophetische Aussagen hinweg, sondern prüft alles. Was gut ist, das nehmt an.“ (1. Thessalonicher 5,19-21 NGÜ) Wenn Sie denken, dass prophetische Äusserungen heute noch ihre Berechtigung haben, würde ich Ihnen empfehlen, diese wie folgt zu testen: Erstens, lebt die Person, die…

Dettagli

A chi ha sete

Ecco, io starò davanti a te, là sulla roccia in Horeb; tu percuoterai la roccia, ne scaturirà dell’acqua e il popolo berrà». Mosè fece così davanti agli occhi degli anziani d’Israele. (Esodo 17:6) Il popolo d’Israele aveva sete nel deserto. Dio gli ha dato acqua in abbondanza. L’acqua sgorgava dalla roccia che Mosé aveva colpito,…

Dettagli

Catastrofe aerea

Su un giornale francese, il 25 Luglio 2000, è dedicato molto spazio al futuro aereo gigante A380. Un altro articolo spiega il buon funzionamento del Concorde, dopo 30 anni di servizio. L’articolo termina in questo modo: “Il Concorde dovrebbe ancora volare nel 2020”. Ma la sera di quello stesso giorno abbiamo appreso, con costernazione, la…

Dettagli

Che cercate?

E, fissando lo sguardo su Gesù che passava, disse: «Ecco l’Agnello di Dio». E i due discepoli, avendolo sentito parlare, seguirono Gesù. Ma Gesù, voltatosi e vedendo che lo seguivano, disse loro: «Che cercate?». Essi gli dissero: «Rabbi (che, tradotto, vuol dire maestro), dove abiti?». (Giovanni 1_36-38) Giovanni Battista, con le parole “Ecco l’Agnello di…

Dettagli

La felicità di essere perdonati

Beato colui la cui trasgressione è perdonata, il cui peccato è coperto! Beato l’uomo a cui l’Eterno non imputa l’iniquità, e nel cui spirito non c’è inganno. (Salmo 32:1-2) Beato… Beato! Così esclama il re Davide, dopo aver riconosciuto il suo peccato davanti a Dio e ricevuto il perdono. Mille anni più tardi, l’apostolo Paolo…

Dettagli