Credere e vedere

Nessuno ha mai visto Dio; l’unigenito Dio, che è nel seno del Padre, è quello che l’ha fatto conoscere. (Giovanni 1:18) “Sono come San Tommaso, credo solo ciò che vedo“! Questa frase, detta generalmente con tono ironico, è sciocca e perfino pericolosa. Chi di noi negherebbe l’esistenza dei virus o degli atomi con il pretesto…

Dettagli

Sempre e comunque

Paola si dibatte con dei problemi che non vuole svelare ai suoi genitori. E’ in piena crisi adolescenziale e crede che ce l’abbiano con lei. Alle domande della mamma risponde con collera: “Comunque, tu non vuoi aiutarmi…”. Camilla, un’altra ragazza, è alle prese con un problema di matematica. Il padre le propone di aiutarla.  Ella dubita…

Dettagli

Risposta alla preghiera

Un anziano signore, uomo di grande moralità non vedeva l’utilità di abbracciare la fede cristiana. Sua moglie invece, era una fervente credente e stimava di dover dare sempre il primo posto a Dio. Il marito le diceva: “Sono un buon padre di famiglia, provvedo a soddisfare ogni vostro bisogno, pago le mie fatture e le…

Dettagli

E’ colpa di….

Al tempo di re Acaz, un re empio e omicida, il popolo d’Israele aveva abbandonato Dio e i suoi comandamenti. Dio permise allora una carestia, annunciata da Eliseo, Suo profeta. La città di Samaria è assediata e c’è una fame terribile. Quando viene a sapere che certe madri mangiavano i loro figlio, quel re corrotto…

Dettagli

Credere e praticare

“Sono un credente ma non praticante!” si sente talvolta dire. Che cosa penseresti di qualcuno che dicesse: sono pianista, ma non suono questo strumento? Questa dichiarazione sarebbe la prova evidente che quella persona non è un pianista. E un credente che non pratica ciò che professa di credere, non è un credente. Poiché la fede senza opere è…

Dettagli