Una liberazione memorabile

La storico russo Nicola Karamzine (1765-1826) racconta che, ancora giovane, si trovava in una foresta isolata. Il tempo era minaccioso ed era ormai chiaro che un terribile temporale stava per abbattersi sulla località. Karamzine si affrettava a rientrare a casa, quando improvvisamente si trovò di fronte ad un enorme orso. Il giovane, che non era…

Dettagli

Per amore

Voi sapete ciò che è accaduto per tutta la Giudea, cominciando dalla Galilea, dopo il battesimo che Giovanni predicò: come Dio abbia unto di Spirito Santo e di potenza Gesù di Nazaret, il quale andò attorno facendo del bene e sanando tutti coloro che erano oppressi dal diavolo, perché Dio era con lui. (Atti 10:37-38)…

Dettagli

Le leggi del Creatore

Dio, il Creatore, non si è accontetato di fare uscire dal nulla tutto ciò che esiste. Egli ha anche stabilito le regole di funzionamento dell’universo, dall’infinitamente piccolo all’infinitamente grande, che permettono a tutte le cose di sussistere. Gli scienziati sono perplessi quando constatano la precisione di queste leggi che essi chiamano “naturali”. Allo stesso modo,…

Dettagli

Un Dio che ci porta

Il bambino, nel seno di sua madre, molto prima di nascere conduce già la sua piccola vita, si muove, ode e reagisce. Immaginiamo, inoltre, che fosse capace di riflettere e di porre delle domande. Ebbene! Se questo bambino domandasse: “Ho una madre? E se ne ho una, posso vederla?”, si sarebbe obbligati a rispondergli: “Hai…

Dettagli

La tela di ragno

Victor Hugo dichiarava verso l’anno 1860 che l’intelligenza umana non aveva limiti e che la scienza stava per conoscere un progresso considerevole, che avrebbe permesso all’uomo di domare gli elementi della natura e di regnare su di essa. Da quando il poeta ha scritto questo, i progressi favolosi della tecnologia sembrano bene dargli , almento…

Dettagli