Säen und ernten

“Macht euch nichts vor! Gott lässt keinen Spott mit sich treiben. Was der Mensch sät, das wird er auch ernten.“ (Galater 6,7 NGÜ) Die Bibel ist voller Warnungen vor Selbstbetrug. Jakobus 1,26 erinnert uns daran, dass wir uns selbst betrügen, wenn wir meinen, wir dienten Gott und dennoch unsere Zunge nicht im Zaum halten. Nichts…

Dettagli

La vita: un vicolo cieco

Le angosce del mio cuore sono aumentate; liberami dalle mie avversità. Vedi la mia afflizione e il mio affanno, e perdona tutti i miei peccati. (Salmo 25:17-18) Dal finestrino di in un treno che entra nella periferia della grande città, si leggono le scritte scarabocchiate sui muri che sfilano velocemente. Così si sfoga la gioventù…

Dettagli

Occultismo e veggenza

Daniele prese a dire: «Sia benedetto il nome di Dio per sempre, eternamente, perché a lui appartengono la sapienza e la forza. Egli muta i tempi e le stagioni, depone i re e li innalza, dà la sapienza ai savi e la conoscenza a quelli che hanno intendimento. Egli rivela le cose profonde e segrete,…

Dettagli

Cristo, il respinto

In ultimo egli mandò loro il proprio figlio dicendo: “Avranno almeno rispetto di mio figlio!”. Ma i vignaioli, visto il figlio, dissero fra loro: “Costui è l’erede; venite uccidiamolo e impadroniamoci della sua eredità”. E, presolo, lo cacciarono fuori della vigna e lo uccisero. (Matteo 21:37-39) E’ bene ricordarci sempre che il Signore Gesù, in…

Dettagli

La croce e il suo linguaggio

Infatti il messaggio della croce è follia per quelli che periscono, ma per noi che siamo salvati è potenza di Dio. (1 Corinzi 1:18) La Parola della croce è contraria ad ogni logica, a tutte le idee preconcette. Eppure salva perfettamente tutti quelli che la considerano con serietà. Accettandola con fede si diventa figli di…

Dettagli