Credere e capire

Gesù gli disse: «Perché mi hai visto, tu hai creduto; beati quelli che non hanno visto e hanno creduto!» (Giovanni 20:29) Due discepoli di Gesù stanno camminando verso Emmaus. Sono tristi, perché Gesù è morto da due giorni. Eppure hanno sentito dire che è risuscitato, come aveva preannunciato egli stesso. Ma fanno molta fatica a…

Dettagli

Sensi di colpa

Oggi ci capita spesso di sentire queste parole: “Non colpevolizzarti, non serve a niente, ti fai solo del male”. Si pensa così di dare una risposta ai sensi di colpa che ci rodono, ma si corre il rischio di abituarsi al male. E il problema di fondo rimane. L’importante non è ciò che pensiamo noi…

Dettagli

Leben auf Messers Schneide

Was haben Menschen wie sie durch ihren Glauben nicht alles zustande gebracht! Sie zwangen Königreiche nieder, sie sorgten für Recht und Gerechtigkeit, sie erlebten die Erfüllung von Zusagen, die Gott ihnen gemacht hatte, sie hielten Löwen das Maul zu, sie blieben mitten im Feuer unberührt von den Flammen, sie entkamen dem tödlichen Schwert, sie wurden,…

Dettagli

Il gessetto

Io però cercherei Dio, e a Dio affiderei la mia causa, a lui, che fa cose grandi e imperscrutabili, meraviglie senza numero, che dà la pioggia sulla terra e manda le acque sui campi; innalza gli umili e mette al sicuro in alto gli afflitti. Rende vani i disegni degli scaltri, e così le loro…

Dettagli

Noi e la tentazione

Fuggi le passioni giovanili e ricerca la giustizia, la fede, l’amore, la pace con quelli che invocano il Signore con un cuore puro. (2 Timoteo 2:22) Nell’epoca in cui viviamo, le nozioni di bene e di male sono talmente confuse che anche i credenti sono in pericolo di adottare i modi di fare e di…

Dettagli