Un solo sacrificio per tutti quelli che credono

Con un’unica offerta, infatti, egli ha reso perfetti per sempre coloro che sono santificati. (Ebrei 10:14) Forse ci siamo chiesti: come può la morte di un solo uomo, Gesù Cristo, essere sufficiente per la salvezza di innumerevoli credenti? Gesù alla croce, come ha potuto portare il castigo che tutti loro peccati meritavano? Prima di rispondere…

Dettagli

Vedere per credere!

Spesso si usa quest’espressione per commentare un avvenimento eccezionale, incredibile. Molti ritengono che vdere sia un criterio valido per autenticare un fatto, e fanno riferimento all’apostolo Tommaso che non aveva creduto che Gesù fosse risuscitato prima di averlo visto vivente con i propri occhi. Ma si sa che i testimoni di uno stesso avvenimento possono…

Dettagli

Io non ho nessuno

L’infermo gli rispose: «Signore, io non ho nessuno che, quando l’acqua è mossa, mi metta nella vasca, e mentre ci vengo io, un altro vi scende prima di me». (Giovanni 5:7) Ed egli avrebbe voluto sfamarsi con i baccelli che i maiali mangiavano, ma nessuno gliene dava. (Luca 15:16) Nessuno ha amore più grande di…

Dettagli

La vera gioia

Le circostanze che ci deprimono sono così numerose che è comprensibile il nostro desiderio di compensarle con altrettanta gioia. E’ una reazione normale. Tuttavia, dietro agli sforzi che facciamo per avere un po’ di gioia c’è sempre il pericolo di inseguire dei piaceri vuoti e vani. Anche se si tratta di un piacere innocuo, esso…

Dettagli