L’orologio e la cavalletta

Al giorno d’oggi, pensando di fare una scelta ragionevole, molte persone rifiutano di credere a Dio, e arrivano anche a rifiutare l’idea che esiste un Creatore. Pensano che sia più logico attribuire alla materia, all’energia e al caso l’esistenza nostra e di tutto l’universo, anziché credere al Creatore. Supponiamo che, camminando nel deserto troviate un…

Dettagli

Nelle tenebre della cella sotterranea

Io provo grande gioia nella tua parola, come chi trova un gran bottino. (Salmi 119:162) Tre giornalisti francesi, rimasti ostaggi in Libano per tre anni in condizioni estremamente difficili, raccontano le loro esperienze spirituali fatte durante la prigionia: “I miei rapitori accettarono di lasciarmi una Bibbia … La mia prigionia è stata necessaria perché prendessi…

Dettagli

L’umiltà precede la gloria

Perché chiunque si innalza sarà abbassato, e chi si abbassa sarà innalzato. (Luca 14:11) E’ Gesù che ha pronunciato questa verità e l’ha perfettamente vissuta. Dall’eternità era Dio, ma non considerò l’essere uguale a Dio qualcosa a cui aggrapparsi gelosamente. Nel principio era la Parola e la Parola era presso Dio, e la Parola era…

Dettagli

Ultimi giorni di vita

Volgiti a me e abbi pietà di me, perché sono solo ed afflitto. (Salmi 25:16) Quando una persona è alla fine dei suoi giorni, è normale che i suoi cari non si allontanino dal suo capezzale, cercando di non lasciarla mai sola e renderle più sereno quel momento così difficile. Ma è sufficiente mostrare tutte…

Dettagli

Zu den Gefühlen stehen

Herr, mein Gott, hilf mir! […]. Ich aber will dem Herrn stets aufs Neue danken und ihn vor allen Menschen preisen. (Psalm 109,26.30 NL) Nancy war eine Studentin, die unfähig war, ihre Wut und Bitterkeit auszudrücken. „Meine Zimmerkollegin gerät manchmal an den Punkt, an dem sie einfach gefühlsmässig explodiert und richtig Dampf ablässt. Ich habe…

Dettagli

Gesù: il perfetto servitore

Gesù, sapendo che il Padre gli aveva dato tutto nelle mani, e che egli era proceduto da Dio e a Dio ritornava, si alzò dalla cena e depose le sue vesti; poi, preso un asciugatoio, se lo cinse. Dopo aver messo dell’acqua in una bacinella, cominciò a lavare i piedi dei discepoli e ad asciugarli…

Dettagli

Lo sguardo che vede tutto

Se noi avessimo dimenticato il nome del nostro DIO e avessimo teso le mani verso un dio straniero, non l’avrebbe DIO scoperto? Egli infatti conosce i segreti del cuore. (Salmi 44:20-21) Cosa sappiamo noi delle persone che ci stanno intorno, e cosa sanno loro di noi? Dietro alle apparenze, spesso ingannatrici, ognuno ha un suo…

Dettagli

La ou vous vous tenez

Dans Exode 33, Moïse ignorait que Dieu allait le conduire à une plus grande révélation de sa gloire et de sa nature. Cette révélation sera au-delà de l’amitié et de l’intimité. C’est une révélation que Dieu veut communiquer à toutes les personnes blessées. Le Seigneur dit à moïse qu’il allait lui montrer sa gloire: «L’Éternel…

Dettagli

Non contaminarsi

Ma Daniele decise in cuor suo di non contaminarsi con i cibi squisiti del re e con il vino che egli stesso beveva; e chiese al capo degli eunuchi di concedergli di non contaminarsi. (Daniele 1:8) Daniele, con altri tre giovani, era stato deportato a Babilonia al tempo in cui il re Nabucodonosor aveva conquistato…

Dettagli