Sportivi da camera

Non sapete voi che quelli che corrono nello stadio, corrono bensì tutti, ma uno solo ne conquista il premio? Correte in modo da conquistarlo. Ora, chiunque compete nelle gare si auto-controlla in ogni cosa; e quei tali fanno ciò per ricevere una corona corruttibile, ma noi dobbiamo farlo per riceverne una incorruttibile. (1 Corinzi 9:24-25)…

Dettagli

Il nostro avversario

Siate sobri, vegliate, perché il vostro avversario, il diavolo, va attorno come un leone ruggente cercando chi possa divorare. (1 Pietro 5:8) E’ il tentatore, colui che ha sedotto i nostri progenitori, incitandoli a disubbidire a Dio. Più tardi ha tentato il Signore Gesù che gli rispondeva sempre per mezzo della Parola di Dio. E’…

Dettagli

La religione non salva

Allora Gesù, insegnando nel tempio, esclamò e disse: «Voi mi conoscete e sapete da dove sono; tuttavia io non sono venuto da me stesso, ma colui che mi ha mandato è verace e voi non lo conoscete. Io però lo conosco, perché vengo da lui ed è stato lui a mandarmi». (Giovanni 7:28-29) “Sono nato…

Dettagli

L’infanzia di Gesù

Infatti, poiché nella sapienza di Dio il mondo non ha conosciuto Dio per mezzo della propria sapienza, è piaciuto a Dio di salvare quelli che credono mediante la follia della predicazione, poiché i Giudei chiedono un segno e i Greci cercano sapienza, ma noi predichiamo Cristo crocifisso, che è scandalo per i Giudei e follia…

Dettagli

Prima la fede, poi le opere

Voi infatti siete stati salvati per grazia, mediante la fede, e ciò non viene da voi, è il dono di Dio, non per opere, perché nessuno si glori. Noi infatti siamo opera sua, creati in Cristo Gesù per le buone opere che Dio ha precedentemente preparato, perché le compiamo. (Efesini 2:8-10) Lefèvre d’Etaple, erudito in…

Dettagli

Dio non gioca a dadi

L’Eterno DIO prese dunque l’uomo e lo pose nel giardino dell’Eden perché lo lavorasse e lo custodisse. (Genesi 2:15) Si attribuisce ad Einstein l’affermazione “Dio non gioca a dadi; è impossibile che l’universo non abbia un senso“! Il grande fisico riconosceva l’incapacità della scienza a scoprire il senso profondo e il destino del universo. Il…

Dettagli

Difficoltà

Ecco, io sono l’Eterno, il DIO di ogni carne; c’è forse qualcosa troppo difficile per me? (Geremia 32:27) Quante difficoltà nella vita? Quanta inquietudine nelle famiglie, nei paesi, nelle nazioni… L’uomo senza Dio sembra soccombere di fronte a difficoltà sempre nuove, e il mondo ha sempre più problemi che non riesce a risolvere. Per Dio,…

Dettagli

Neppure io ti condanno

Chi crede in lui non è giudicato; chi non crede è già giudicato, perché non ha creduto nel nome dell’unigenito Figlio di Dio. (Giovanni 3:18) Gli scribi e i farisei condussero a Gesù una donna adultera. Il peccato di questa donna non pone loro alcun problema, ma essi sono convinti di avere finalmente un’occasione per…

Dettagli

Anche tu devi rispondere

E voi, chi dite che io sia? (Matteo 16:15) Saranno rimasti un po’ imbarazzati i discepoli a questa domanda del Signore. Eppure un’idea dovevano pure averla. Era stato facile per loro riferire il pensiero degli altri. Alcuni dicono Giovanni il battista; altri, Elia; altri, Geremia o uno dei profeti. (Matteo 16:14). Tante teste, tante idee,…

Dettagli