In presenza della morte

Quando fu vicino alla porta della città, ecco che si portava alla sepoltura un morto, figlio unico di sua madre, che era vedova; e molta gente della città era con lei. Il Signore, vedutala, ebbe pietà di lei e le disse: «Non piangere!» E, avvicinatosi, toccò la bara; i portatori si fermarono, ed egli disse: […]

Fontana inaridita

Or nell’ultimo giorno, il grande giorno della festa, Gesù si alzò in piedi ed esclamò dicendo: «Se qualcuno ha sete, venga a me e beva. (Giovanni 7:37) Paolo, Giacomo e Federico avevano inforcato le loro biciclette fin dal mattino per una lunga escursione nel Giura. Sotto il sole cocente di quel fine Luglio, erano tutti […]

La ruminazione

Beato l’uomo che non cammina nel consiglio degli empi, non si ferma nella via dei peccatori e non si siede in compagnia degli schernitori, ma il cui diletto è nella legge dell’Eterno, e sulla sua legge medita giorno e notte. Egli sarà come un albero piantato lungo i rivi d’acqua, che dà il suo frutto […]

I veri problemi

La nostra vita ha un senso? Da dove veniamo? Dove finiremo? Che cosa vi è dopo la morte? La scienza esplora lo spazio, ha condotto l’uomo sulla luna, ma è incapace di fornirci la benché minima spiegazione sulla nostra origine e sul nostro destino. Dio, che conosce il cuore umano e tutti i problemi che l’agitano, non […]

Ezechia non fu riconoscente

Il re Ezechia, quando seppe che la sua malattia l’avrebbe portato alla morte, ebbe momenti di disperazione. In un’angosciata preghiera ricordò a Dio le buone cose che aveva fatto, la propria fedeltà e saggezza. Egli pensava di meritare una lunga vita, secondo le promesse dell’Eterno al suo popolo, e invece la sua vita come “una […]

Semplice testimonianza

Filippo, disceso nella città di Samaria, vi predicò il Cristo. (Atti 8:5) Un credente, volendo acquistare delle scarpe, era entrato in un negozio di calzature. Secondo la sua consuetudine, approfittò dell’occasione per offrire al negoziante un trattato evangelico, e parlargli del Signore Gesù, il divino Salvatore di cui il suo cuore era ripieno. Il negoziante, pensando senza […]

Esplosione di vita

Chi può restare insensibili assistendo al rinnovamento della primavera? E’ come un’esplosione di vita. Quando gli alberi da frutto si ricoprono di fiori, i prati rinverdiscono e gli uccelli cantano di primo mattino, siamo come afferrati da questa forza di vita che scaturisce dal creato. Ebbene, un rinnovamento può prodursi anche nella nostra vita. Gesù […]

Non ne ho proprio il tempo

Coloro che divulgano e predicano il Vangelo hanno spesso udito esprimere delle scuse come la seguente: “Non ho veramente il tempo di ascoltarla” oppure “non ho il tempo per leggere la Bibbia”. Misera scusa; si trova il tempo necessario di occuparsi dei propri interessi o dei propri piaceri passeggeri; ma quando si tratta di pensare al proprio avvenire […]

Separiamoci dal male

In Deuteronomio 14:4 è scritto riguarda agli Ebrei del tempo di Mosè: “Voi siete figli per il Signore vostro Dio”. L’appartenenza del popolo d’Israele a Dio non era solo una questione di elezione o di scelta; c’era un legame profondo, molto stretto, come quello che unisce un padre al proprio figlio; ma questo legame era condizionato all’ubbidienza. Anche oggi noi […]

Il Vangelo: un corpo estraneo?

Or uno della folla gli disse: “Maestro, dì a mio fratello che divida con me l’eredità”. Ma Gesù gli rispose: “Uomo, chi mi ha costituito su di voi giudice o spartitore?” (Luca 12:13-14) Uno degli errori più nefasti che l’uomo possa commettere è di pensare che il Vangelo abbia per missione di cambiare la società. […]