Le preoccupazioni

Io mi sono coricato e ho dormito, poi mi sono risvegliato, perché il SIGNORE mi sostiene. (Salmi 3:5) Il salmista non aveva forse delle preoccupazioni? Non passava mai notti insonni? Leggiamo alcuni versetti a questo riguardo: O SIGNORE, quanto sono numerosi i miei nemici! Molti sono quelli che insorgono contro di me, molti quelli che…

Dettagli

Album di fotografie

Io, io, sono colui che per amor di me stesso cancello le tue trasgressioni e non mi ricorderò più dei tuoi peccati. (Isaia 43:25) Ci piace guardare i nostri vecchi album di fotografie. Qualche tempo fa ne ho sfogliati alcuni e ho ripensato a molti momenti felici trascorsi in famiglia. In generale, ci piace serbare…

Dettagli

A Further Word

“If the foundations be destroyed, what shall the righteous do?” Recently I felt compelled to send out an URGENT message warning of an impending great calamity — such that will cause even God’s elect to tremble. One Bishop asked, “Is there no further word: How should the righteous respond to such a word?” I can…

Dettagli

Niente di nascosto

Chi di noi tollererebbe che le persone che ci stanno intorno possono conoscere esattamente tutto quello che facciamo, diciamo o pensiamo nel corso di ogni giornata? Che vergogna se dovessero essere rivelati e messi in luce i nostri più miserabili segreti! Eppure, tutto quello che accade in noi è perfettamente conosciuto da Dio, il cui…

Dettagli

Credente non praticante

Gesù udì che lo avevano cacciato fuori; e, trovatolo, gli disse: «Credi nel Figlio dell’uomo?» (Giovanni 9:35) Abbiamo già incontrato delle persone che dicono di essere “credenti non praticanti”. Se si tratta di “praticare” una religione, nel senso di seguire riti per abitudine o tradizione, poco conta. Non è la religione che salva. Ma dire…

Dettagli