Credenti scoraggiati

Considerate perciò colui che ha sopportato una simile ostilità contro la sua persona da parte dei peccatori, affinché non vi stanchiate perdendovi d’animo. (Ebrei 12:3) Dopo la nostra conversione, ci siamo incamminati, pieni di ardore, per la via del cielo. Abbiamo conosciuto Gesù come Salvatore e abbiamo cantato con riconoscenza il canto della liberazione. Abbiamo…

Dettagli

Beati i poveri in spirito

Beati i poveri in spirito, perché di loro è il regno dei cieli. (Matteo 5:3) Qual è il senso di questa frase del Signore? A volte si vuole fare intendere, con una punta di ironia, che i “poveri in spirito” sono le persone dall’intelligenza limitata. Incoscienti del pericolo e delle difficoltà, sarebbero più tranquilli e…

Dettagli

La soluzione di Dio

Ora il giorno del Signore verrà come un ladro di notte; in quel giorno i cieli passeranno stridendo, gli elementi si dissolveranno consumati dal calore e la terra e le opere che sono in essa saranno arse. (2 Pietro 3:10) Riguardo all’inquinamento e al surriscaldamento della terra si legge su un giornale: “Il degrado del…

Dettagli

Total lebendig

Das sind also die Gründe, weshalb wir uns nicht entmutigen lassen. Mögen auch die Kräfte unseres äusseren Menschen aufgerieben werden – unser innerer Mensch wird Tag für Tag erneuert. (2. Korinther 4,16 NGÜ) Ein Mensch besteht aus mindestens zwei Hauptteilen: einem materiellen (sichtbaren) und einem immateriellen (unsichtbaren) Teil. Der äussere Mensch ist der physische Körper…

Dettagli

Solitudine

Volgiti a me e abbi pietà di me, perché sono solo ed afflitto. (Salmi 25:16) Su un quotidiano si leggeva: “Al tempo di interneti e del telefono cellulare, c’è ancora molta solitudine. Meno frequente nei giovani, essa colpisce particolarmente le persone anziane”. L’autore indentificava delle possibili cause, tra le quali quella di avere interessi diversi…

Dettagli

Risibile o meschino?

È meglio per qualcuno ascoltare la riprensione del saggio che ascoltare il canto degli stolti, perché com’è il crepitìo dei pruni sotto una pentola, così è il riso dello stolto. Anche questo è vanità. (Ecclesiaste 7:5-6) Il riso esprime allegria. Denota piacere di vivere, buon umore, contentezza. Le trasmissioni dei mezzi di comunicazioni abbondano sempre…

Dettagli

La Bibbia di fronte alle critiche

I savi saranno svergognati, spaventati e catturati. Ecco, hanno rigettato la parola dell’Eterno; quale sapienza possono avere? (Geremia 8:9) Nessun libro al mondo è stato esposto a tante critiche come la Bibbia; dal filosofo Celso, nel secondo secolo, fino ai giorni nostri. In certe epoche è stata proibita, confiscata, bruciata. La parola di Dio infatti…

Dettagli