Non è colpa mia

Io, proprio io, sono colui che per amore di me stesso cancello le tue trasgressioni e non ricorderò più i tuoi peccati. Fammi ricordare, discutiamo il caso insieme, parla tu stesso per giustificarti. Il tuo primo padre ha peccato e i tuoi maestri si sono ribellati a me. (Isaia 43:25-27) “Non sono stato io, è…

Dettagli

Sei un credente?

Tu credi che c’è un solo Dio. Fai bene; anche i demoni credono e tremano. (Giacomo 2:19) Alcune parole hanno perso il loro vero significato. Spesso si attribuisce generosamente il titolo di credente a chiunque manifesti il minimo interesse per la religione. Ma cosa racchiude questa parola? Credere all’esistenza di un grande Dio creatore, a…

Dettagli

Unsere Beziehung zur Sünde

Dasselbe gilt darum auch für euch: Geht von der Tatsache aus, dass ihr für die Sünde tot seid, aber in Jesus Christus für Gott lebt. (Römer 6,11 NGÜ) Obwohl Sie der Sünde gegenüber tot sind, mag die Sünde mit ihrer starken Anziehungskraft doch noch so wirken, dass Sie das Gefühl haben, eher für die Sünde…

Dettagli

La ripartizione dell’umanità

Io prendo oggi a testimoni contro di voi il cielo e la terra, che io ti ho posto davanti la vita e la morte, la benedizione e la maledizione; scegli dunque la vita, perché possa vivere, tu e i tuoi discendenti, e possa amare l’Eterno, il tuo DIO, ubbidire alla sua voce e tenerti stretto…

Dettagli

Le mani del Maestro

O casa d’Israele, non posso io fare con voi come ha fatto questo vasaio?», dice l’Eterno. «Ecco, come l’argilla è nelle mani del vasaio, così siete voi nelle mie mani, o casa d’Israele! (Geremia 18:6) Quando si osserva un vasaio prendere una massa informe di argilla, porla su un tornio e, qualche minuto più tardi…

Dettagli

Il distruttore vinto

Voi sapete ciò che è accaduto per tutta la Giudea, cominciando dalla Galilea, dopo il battesimo che Giovanni predicò: come Dio abbia unto di Spirito Santo e di potenza Gesù di Nazaret, il quale andò attorno facendo del bene e sanando tutti coloro che erano oppressi dal diavolo, perché Dio era con lui. (Atti 10:37-38)…

Dettagli

Pace o rimorsi?

Poiché è giusto da parte di Dio rendere a quelli che vi affliggono, afflizione; e a voi che siete afflitti, riposo con noi, quando il Signore Gesù apparirà dal cielo con gli angeli della sua potenza, in un fuoco fiammeggiante, per far vendetta di coloro che non conoscono Dio, e di coloro che non ubbidiscono…

Dettagli

Il disegno della nostra vita

Gesù gli rispose: «Tu non sai ora quello che io faccio, ma lo capirai dopo». (Giovanni 13:7) I sari indossati dalle donne indiane al momento del loro matrimonio, sono vere e proprie opere d’arte dagli innumerevoli colori, ai quali si mescolano fili d’oro e d’argento. In un piccolo laboratorio osserviamo lavorare due persone: un operaio…

Dettagli