Il giudice e il condannato

Perché anche noi un tempo eravamo insensati, ribelli, traviati, schiavi di ogni sorta di passioni e di piaceri, vivendo nella cattiveria e nell’invidia, odiosi e odiandoci a vicenda. Ma quando la bontà di Dio, nostro Salvatore, e il suo amore per gli uomini sono stati manifestati, egli ci ha salvati non per opere giuste da…

Dettagli

Nascere di nuovo

Uno scrittore francese del XX secolo descrive tutto il dramma della condizione umana. Fa dire all’eroe della sua opera: “Ma quando non si ama la propria vita, quando si sa che bisognerebbe cambiare tutto, non si ha scelta. Come fare per essere un altro? Impossibile!” E’ la conclusione di quell’uomo moderno, smarrito nei propri pensieri…

Dettagli

Un coeur parfait a confiance

L’auteur des Psaumes écrit: “En toi se confiaient nos pères; Ils se confiaient, et tu les délivrais. Ils criaient à toi, et ils étaient sauvés; Ils se confiaient en toi, et ils n’étaient point confus.” (Psaume 22:4-5) Le mot hébreu pour confiance suggère “se lancer soi-même d’un précipice.” Cela veut dire être comme un enfant…

Dettagli

Una folla di malfattori

Poiché cani mi hanno circondato; una folla di malfattori m’ha attorniato; m’hanno forato le mani e i piedi. (Salmi 22:16) Alla croce del Signore Gesù l’essere umano delle più varie condizioni sociali si manifesta nel suo stato naturale, compiendo un atto abominevole. Pilato, il magistrato romano, che occupava il seggio dell’autorità civile ed era responsabile…

Dettagli

Vi accoglierò presso di me

La notte è avanzata, il giorno è vicino; gettiamo dunque via le opere delle tenebre e indossiamo le armi della luce. (Romani 13:12) E’ singolare il fatto di non vedere, tra i credenti, dell’interesse per quello che è chiamato “il rapimento della Chiesa”, mentre la Parola di Dio, a questo riguardo, ci parla di speranza,…

Dettagli