La lettura della Bibbia

Quando verrai porta il mantello che ho lasciato a Troas da Carpo, e i libri, specialmente le pergamene. (2 Timoteo 4:13) L’apostolo Paolo ha “investigato le Scritture” fino alla fine della sua vita. Aveva predicato per circa tredici anni, e ancora aveva bisogno che gli portassero i libri. Era stato innalzato fino al terzo cielo…

Dettagli

Qual è la nostra ragione di vita?

Infatti per me il vivere è Cristo e il morire guadagno. (Filippesi 1:21) Chi scrive questo versetto vive forse in un palazzo? Gode di privilegi? E’ circondato dell’affetto dei suoi? No! L’apostolo Paolo era prigioniero dei Romani. Qual era dunque il segreto della sua serenità e forza interiore? Non si trattava né di una religione…

Dettagli

L’amore non muore mai

L’amore non verrà mai meno. Le profezie verranno abolite; le lingue cesseranno; e la conoscenza verrà abolita; poiché noi conosciamo in parte, e in parte profetizziamo; ma quando la perfezione sarà venuta, quello che è solo in parte, sarà abolito. (1 Corinzi 13:8-10) In autunno, le foglie appassiscono, cadono e periscono. Esse ci parlano della…

Dettagli

La perfezione dell’amore

L’amore è paziente, è benevolo; l’amore non invidia; l’amore non si vanta, non si gonfia, non si comporta in modo sconveniente, non cerca il proprio interesse, non s’inasprisce, non addebita il male, non gode dell’ingiustizia, ma gioisce con la verità; soffre ogni cosa, crede ogni cosa, spera ogni cosa, sopporta ogni cosa. (1 Corinzi 13:4-7)…

Dettagli

Unser Zugang zur Autorität Christi

Er öffne euch die Augen des Herzens. (Epheser 1,18 NGÜ) Dürfen wir die Autorität von Christus im geistlichen Bereich in gleicher Weise beanspruchen, wie diejenigen, die direkt von ihm ausgesandt wurden? Natürlich! Durch den Tod, die Auferstehung, und die Himmelfahrt von Jesus mit der darauf folgenden Ausgiessung des Heiligen Geistes haben wir im geistlichen Kampf…

Dettagli

La nobiltà dell’amore

Siate invece benevoli e misericordiosi gli uni verso gli altri, perdonandovi a vicenda come anche Dio vi ha perdonati in Cristo. (Efesini 4:32) Una parola offensiva, ed ecco che l’amor proprio è ferito; ci si ripensa, se ne parla ad altri, si rimugina, ed eccoci pieni di rancore. Questo sentimento esplode allora con parole dure…

Dettagli

La delicatezza dell’amore

Quando furono giunti a Capernaum, quelli che riscotevano le didramme si avvicinarono a Pietro e dissero: «Il vostro maestro non paga le didramme?» Egli rispose: «Sì». Quando fu entrato in casa, Gesù lo prevenne e gli disse: «Che te ne pare, Simone? I re della terra da chi prendono i tributi o l’imposta? Dai loro…

Dettagli

La bontà dell’amore

Se la pazienza sopporta tutto, la bontà è pronta a dare molto, anche ai nemici. Sopportare significa andare oltre al male; essere pieni di bontà equivale a fare il bene. Non è solo un sentimento di generosità, ma è la generosità in azione; non è semplicemente desiderare il bene degli altri, ma fare tutto quello…

Dettagli