La nobiltà dell’amore

Siate invece benevoli e misericordiosi gli uni verso gli altri, perdonandovi a vicenda come anche Dio vi ha perdonati in Cristo. (Efesini 4:32) Una parola offensiva, ed ecco che l’amor proprio è ferito; ci si ripensa, se ne parla ad altri, si rimugina, ed eccoci pieni di rancore. Questo sentimento esplode allora con parole dure…

Dettagli

La delicatezza dell’amore

Quando furono giunti a Capernaum, quelli che riscotevano le didramme si avvicinarono a Pietro e dissero: «Il vostro maestro non paga le didramme?» Egli rispose: «Sì». Quando fu entrato in casa, Gesù lo prevenne e gli disse: «Che te ne pare, Simone? I re della terra da chi prendono i tributi o l’imposta? Dai loro…

Dettagli

La bontà dell’amore

Se la pazienza sopporta tutto, la bontà è pronta a dare molto, anche ai nemici. Sopportare significa andare oltre al male; essere pieni di bontà equivale a fare il bene. Non è solo un sentimento di generosità, ma è la generosità in azione; non è semplicemente desiderare il bene degli altri, ma fare tutto quello…

Dettagli

La pazienza dell’amore

L’amore è paziente, è benevolo; l’amore non invidia; l’amore non si vanta, non si gonfia, non si comporta in modo sconveniente, non cerca il proprio interesse, non s’inasprisce, non addebita il male, non gode dell’ingiustizia, ma gioisce con la verità; soffre ogni cosa, crede ogni cosa, spera ogni cosa, sopporta ogni cosa. (1 Corinzi 13:4-7)…

Dettagli